Casa24

Con i lavori di ristrutturazione la casa vale il 12% in più

riqualificazioni

Con i lavori di ristrutturazione la casa vale il 12% in più

(Marka)
(Marka)

Una casa ristrutturata aumenta il proprio valore fino al 19% (12% al netto delle spese per i lavori) e può fruttare un affitto più alto del 22% rispetto alla media. Non solo, secondo una simulazione di Immobiliare.it e Prontopro.it (portale che raccoglie online i preventivi di artigiani e professionisti) i tempi di vendita calano da 6,6 a 5,4 mesi e quelli di locazione da 4,6 a 3,5.

Sono stati ipotizzati due tipi di intervento su un bilocale di 52 mq in una grande città. Il primo “pacchetto” comprende il rifacimento del bagno, la tinteggiatura delle pareti, la revisione dell’impianto elettrico e alcuni infissi nuovi, per un costo medio stimato di 5.700 euro. Il risultato è un aumento di valore del 12% e il calo dei tempi di vendita da 6,6 a 6,1 mesi. Aggiungendo poi un “pacchetto comfort” composto da antifurto, condizionatore monosplit e zanzariere, del costo di altri 2mila euro, si aggiunge un ulteriore 7-8% ai valori di vendita e affitto, con i tempi che scendono rispettivamente a 5,4 e 3,5 mesi. Ipotizzando, in base alle quotazioni Nomisma sulle grandi città, che il prezzo medio di una casa di 52 mq sia di circa 100mila euro, il costo della ristrutturazione risulta pari a circa il 7,7% del valore dell’immobile. Di conseguenza il guadagno “netto” ammonterà all’11-12%.

Inoltre va considerato che su alcune spese si possono recuperare i bonus fiscali per ristrutturazione (50%) e risparmio energetico (65%). In caso di vendita le detrazioni di norma passano all’acquirente, ma è anche possibile optare, al momento del rogito, per la loro conservazione (vedi Casa24 Plus del 30 marzo), potenziando così l’aumento di valore illustrato sopra. Ancora meglio in caso di affitto, dove le rate annuali incassate dal fisco vanno a sommarsi ai canoni maggiori ottenibili dagli inquilini, accelerando l’ammortamento degli investimenti iniziali. A volte, infine, per aumentare l’appeal della casa bastano alcuni interventi di home staging (“abbellimento” dell’immobile) ben fotografati negli annunci: secondo l’associazione Home Staging Lovers, in questi casi, i tempi medi di vendita sono di 58 giorni.

© Riproduzione riservata