Casa24

Sotheby’s apre a Porto Cervo

network immobiliari

Sotheby’s apre a Porto Cervo

La vivacità riacquisita dal mercato residenziale italiano attira non solo compratori, ma anche investitori e network specializzati nel real estate. È in quest’ottica che Sotheby’s international realty apre una nuova sede (la settima in Italia) sulla Promenade du Port a Porto Cervo, in Costa Smeralda.

Porto Cervo (nella foto villa Negara, proprietà nel portafoglio di Sotheby’s) segue quindi le ultime aperture a Torino e Desenzano sul Garda, e quelle precedenti a Milano, Roma, Firenze e Como.

Il mercato immobiliare in Costa Smeralda rimane ancora dinamico nella fascia alta e si mostra in ripresa rispetto al passato, con un rinnovato interesse da parte della clientela estera. La tipologia di clientela che Sotheby’s vuole intercettare.
Negli ultimi due anni si osserva anche il ritorno dei compratori italiani, interessati più che altro a proprietà più piccole e ad appartamenti.

“Abbiamo attuato questa scelta strategica per indirizzare una clientela italiana e internazionale sempre più esigente all’utilizzo della nostra importante piattaforma di comunicazione nel segmento di proprietà di lusso - dichiara Lodovico Pignatti Morano, managing partner della società -. Dopo le ultime aperture di Torino e Desenzano del Garda, Porto Cervo rappresenta per noi un importante traguardo. Continuare ad investire e dunque crescere, nonostante le grandi sfide del mercato, è motivo di grande soddisfazione e riveste indubbiamente un grande significato”.

© Riproduzione riservata