Casa24

Aew acquista un immobile retail a Milano in via Torino per 18,5 milioni

deal

Aew acquista un immobile retail a Milano in via Torino per 18,5 milioni

Aew fa shopping estivo di asset a Milano e Dublino per un totale di 39 milioni di euro. Gli asset sono stati acquistati per conto del City retail fund, che si focalizza su immobili commerciali di alta qualità e messi a reddito e che attualmente conta dieci asset in sette diversi mercati.

A Milano, in particolare, Aew ha rilevato un importante immobile dedicato al retail, per un ammontare di 18,5 milioni di euro. Si tratta del palazzo di via Torino 22, situato nei pressi di piazza Duomo, che sarà interamente locato al retailer giapponese Muji, il quale aprirà al pubblico a settembre. Aew è stata supportata dallo studio legale di Gatti Pavesi Bianchi, il cui team è stato guidato da Rocco Ferrari, coadiuvato da Guido Sagliaschi e Sofia Gaborin. Per la parte fiscale Aew è stata assistita Ashurst.

A Dublino Aew ha acquistato un asset retail di tipo “prime” per circa 20 milioni di euro e si tratta della prima acquisizione del fondo in Irlanda. Ubicato in Henry Street, una delle due zone pedonali più lussuose della città, l'edificio è di 958 metri quadrati ed è completamente locato ad Arcadia Group.

Il fondo, secondo quanto comunicato da Aew, ha già oltrepassato il target di raccolta di 400 milioni di euro dagli investitori e a questo punto ha sottoscritto contratti di acquisto per un totale di 465 milioni di euro. Aew è uno dei maggiori asset manager specializzati nel real estate e vanta oltre 60 miliardi di dollari di asset in gestione, di cui 26,6 miliardi (al 31 marzo 2017) in Europa, per conto di investitori istituzionali.

© Riproduzione riservata