Casa24

Fondo immobiliare per l’edilizia scolastica e il territorio da 74 milioni

al via fase sperimentale

Fondo immobiliare per l’edilizia scolastica e il territorio da 74 milioni

  • –di
(Agf)
(Agf)

Un fondo immobiliare da 74 milioni di euro per finanziare la realizzazione di nuovi poli scolastici innovativi e riqualificare immobili in stato di abbandono senza incidere sui conti pubblici. Il Fondo immobiliare per l’edilizia scolastica e il territorio, promosso da Anci, Agenzia del Demanio, ministero dell’istruzione, Invimit e Prelios, è dedicato alla ricostruzione o costruzione ex novo di scuole e garantisce un ritorno finanziario del 3% più l'inflazione per chi vi investe.

Il progetto prevede l'investimento di Invimit (società al 100% del Mef) attraverso il Fondo I3 Core Comparto Territorio con 57,8 milioni di equity e dei Comuni, con l’apporto di immobili per un valore di 11 milioni. A queste risorse si aggiungeranno contributi del Miur per 5,9 milioni.

La fase sperimentale coinvolge sei amministrazioni: San Pietro Terme (Bo), Osimo (An), Isola Di Capo Rizzuto (Kr), Robbiate (Lc), Grumolo delle Abbadesse (Vi), e Monte Prandone (Ap) e mira anche a predisporre linee guida operative e replicabili in altre amministrazioni.

© Riproduzione riservata