Casa24

Case vacanza: Puglia e Sicilia molto richieste anche a …

affitti brevi

Case vacanza: Puglia e Sicilia molto richieste anche a settembre. Sconti del 30%

  • –di
Alberobello, Puglia (Marca)
Alberobello, Puglia (Marca)

Rimane alta la domanda di affitti brevi e case vacanze al mare anche a settembre e ottobre, con quasi la metà delle richieste degli italiani concentrate in Puglia (18% della domanda), Toscana (14%) e Sicilia (13%). Secondo un’analisi condotta da CaseVacanza.it, «risultano i mesi in cui si effettuano ancora soggiorni mediamente lunghi: la durata della permanenza, infatti, equivale a circa sette notti. Per una casa vacanza che può ospitare quattro persone, nel mese di settembre, si spendono in media 490 euro a settimana. A ottobre i prezzi scendono ulteriormente, per arrivare a una media di circa 450 euro».

Scorrendo la classifica delle dieci regioni più richieste, compare anche la Sardegna, seguita da Liguria, Lazio ed Emilia Romagna. A chiudere la top 10 delle mete più richieste per le vacanze di inizio autunno si trovano Campania, Marche e Veneto. La meta più richiesta è Lampedusa, seguita da San Vito Lo Capo. La provincia di Lecce è quella più presente nella classifica, e piazza nella top 10 ben cinque delle sue località: Baia Verde, Torre Lapillo, Gallipoli, Torre dell'Orso e Porto Cesareo.

«Sono sempre di più le persone che scelgono di prenotare le vacanze nei mesi di settembre e ottobre – riporta Francesco Lorenzani, Ceo di Feries Srl –. Questo consente loro di avere diversi vantaggi: in primo luogo si può ottenere un risparmio di circa il 30% rispetto alle tariffe degli alloggi applicate ad agosto; in seconda battuta i viaggiatori possono contare su un’offerta di case vacanza più ampia, rischiando meno il “tutto esaurito” che questa estate si è registrato in molte delle località più ambite».

© Riproduzione riservata