Casa24

Italia a bocca asciutta agli oscar Mapic: ecco i vincitori

awards di cannes

Italia a bocca asciutta agli oscar Mapic: ecco i vincitori

Victoria Gate
Victoria Gate

Non ci sono italiani tra i vincitori dei Mapic Awards 2017, gli Oscar dell’immobiliare retail. Ma si tratta sicuramente di progetti e realizzazioni all’avanguardia e a cui guardare per tracciare la linea del futuro del settore.
Ieri sera sono stati svelati, a Cannes, i vincitori delle diverse categorie degli Awards. Eccoli.

Retailer of the year: Nike, Usa.
Best retail global expansion: Flying Tiger Copenhagen, Danimarca
Best new retail concept: Rapha Racing Ltd, Regno Unito
Best retail store design: Adidas, New York, Usa
Best leisure concept in a retail space: iFfly World, Francia
Best 020 strategy: Digital Mall, Germania
Best pop up shop: Imad's Syrian Kitchen , Londra, Regno Unito
Best F&B concept: Nespresso, Svizzera
Best new shopping centre: Victoria Gate Leeds, Regno Unito
Best redeveloped centre: Chadstone Shopping Centre, Melbourne, Australia
Best outlet centre: Tsawwassen Mills, Tsawwassen First Nation, Canada
Best retail urban project: Hoog Catharijne, Utrecht, Paesi Bassi
Best future shopping centre: Prado,Marseille, Francia
Customer service excellence award: Rosario Lozano Bretone, Sales Employee di MediaMarkt Saturn Retail Group, Spagna.
Industry achievement: Klaus Striebich, Managing Director Leasing, Ece Projektmanagement, Germania
Company excellence partner: Wanda Group, Cina

I candidati italiani ad aver passato la selezione ed essere entrati nella competizione finale erando diversi. Il più visibile è senz’altro Citylife shopping district, degli studi di architettura Zaha Hadid, Galantino, One Works, che compete nella categoria dei Best future shopping centre. Nella stessa categoria, il Maximall Pompeii di Torre Annunziata (Napoli) dell'architetto Davide Padoa (Design international), sviluppato da Irgenre Group. I due italiani si confrontavano con il Centro Prado di Marsiglia e il Suzhou Center di Suzhou (Cina).

Nella categoria Best retail global expansion competeva l'italiana Ovs, mentre in quella dei Best redevoloped shopping center era entrata Porte dell'Adige di Bussolengo, dello studio di architettura Lombardini22. L22 Retail è la bussiness unit del brand di architettura dedicata agli spazi commerciali ed è presente a Mapic con un proprio stand: aveva ottenuto nomination anche nel 2015 e 2016 ai Mapic e Mipim Award, con i progetti Segreen, Holcom e Centro Sarca. Due brand italiani competono poi nella stessa categoria dei “Best food and beverage concept”, Cioccolatitaliani e Welovepuro.

© Riproduzione riservata