Casa24

Dea Capital Real Estate fa shopping a Milano

Mondo immobiliare

Dea Capital Real Estate fa shopping a Milano

Dopo mesi e mesi in vendita Palazzo Missori, in via Gonzaga a Milano, ha trovato un acquirente.
Secondo indiscrezioni di mercato a comprare l'edificio, di proprietà dell'agenzia del Demanio e utilizzato da Inps come affittuario - che ne occupa la parte uffici e continuerà a occuparla per diversi anni ancora -, sarebbe Dea Capital real estate per un fondo riservato a investitori istituzionali. La proprietà, composta da uffici e negozi, è stata realizzata tra il 1933 e il 1938 e occupa oltre 16mila metri quadri. Il valore della transazione supera i 50 milioni di euro.

Dea Capital real estate avrebbe anche acquistato di recente l'hotel NYX di piazza IV Novembre, davanti alla stazione Centrale di Milano. In questo secondo caso, secondo quanto risulta a Il Sole24 Ore, il prezzo d'acquisto sarebbe superiore ai 60 milioni di euro.

Negli ultimi due anni Dea Capital Re ha varato 13 nuovi fondi immobiliari e ha concluso 2,6 miliardi di nuove operazioni, confermandosi la prima Sgr italiana nel real estate per asset under management.
Dea Capital Real Estate ha accettato ieri anche una proposta di acquisto per un portafoglio immobiliare di proprietà del fondo Beta composto da quattro edifici situati due a Roma, uno a Perugia e uno a Spoleto. Il deal si è chiuso per 15,3 milioni di euro.

Intanto la Sgr procede alla chiusura del fondo Delta e alla liquidazione delle quote. Il cda ha deciso per un rimborso finale di capitale per un importo complessivo di 179,331 milioni di euro, pari a 85,18 euro pro quota, quando il prezzo alla sottoscrizione è stato di 100 euro per quota.
“Dalla data di avvio della relativa operatività, il fondo, considerando il rimborso finale deliberato in data odierna, ha distribuito ai propri quotisti 89,68 euro per quota – recita un comunicato - a titolo di rimborsi di capitale. Il tasso interno di rendimento (TIR) a vita intera del fondo risulta pari al -1%”.

© Riproduzione riservata