Casa24

A Parma shopping district da 200 milioni

  • Abbonati
  • Accedi
retail

A Parma shopping district da 200 milioni

A Parma si sta realizzando uno shopping district per 200 milioni di investimento. Sonae Sierra e Impresa Pizzarotti & c. Spa hanno firmato una joint venture paritetica per lo sviluppo del nuovo insediamento su un’area di circa 300mila mq per una Gla complessiva di circa 74mila mq con circa 170 unità, che si comporrà di un centro commerciale su più livelli (Gla di 53mila mq) e di un Retail Park adiacente (21mila mq di Gla) entrambi circondati da spazi verdi ad uso pubblico e oltre 5.100 posti auto (di cui 1.600 in parcheggio multipiano).

Lo shopping district «si colloca in un bacino di utenza interregionale con oltre 700 mila abitanti in 45 minuti e la commercializzazione – si legge in una nota congiunta – ha già superato il 30% della Gla totale, con primari brand nazionali e internazionali. I lavori di costruzione sono già iniziati per traguardare l'apertura dello shopping district nell’autunno del 2019 e Sonae Sierra si occuperà dell’attività di property management».

L’investimento di circa 200 milioni è finanziato «in parte da un pool di banche rappresentate da UniCredit, come Banca Agente insieme a Banca Imi e Banco BPM».

«La location che è ubicata a nord del Comune di Parma in adiacenza al Polo Fieristico della città, nasce dalla riqualificazione urbanistica di un’area industriale dismessa che ha ospitato una storica fabbrica di cucine italiane, è facilmente accessibile con il trasporto privato e gode di un'ottima visibilità dai principali assi stradali esistenti e in particolare dall'autostrada A1 Milano-Bologna sulla quale si affaccia».

Per quel che riguarda il concept il centro sarà improntato su «un design contemporaneo e innovativo con gallerie inondate dalla luce naturale e spazi lounge dove incontrarsi e rilassarsi uniti ad un’ampia ed esclusiva offerta di shopping, un’importante area di ristorazione, un supermercato, servizi e attività di intrattenimento, offriranno ai futuri ospiti dei momenti di shopping e tempo libero, interessanti, piacevoli ed esperienziali».
È prevista la certificazione Leed gold.

© Riproduzione riservata