Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 09 aprile 2011 alle ore 10:41.

My24
Caro Alan, basta prediche hai fatto troppi errori. Nella foto Alan Greenspan (Ansa)Caro Alan, basta prediche hai fatto troppi errori. Nella foto Alan Greenspan (Ansa)

Qualcuno ha chiesto che cosa penso di un articolo di Alan Greenspan comparso sull'ultima edizione della rivista International Finance, dove l'ex presidente della Fed afferma che l'attivismo del presidente Obama ostacola la ripresa economica. Potrei soffermarmi sulle falle logiche del ragionamento di Greenspan, ma lasciamo perdere, e soffermiamoci unicamente sul tono dell'articolo.

«Una premessa fondamentale dei mercati basati sul principio di concorrenza, in particolare nel settore finanziario, è che la dirigenza di una società sia in grado di gestire efficacemente qualsiasi raggruppamento di rischi complessi. La recente crisi ha messo in discussione questa premessa», scrive Greenspan. «Ma il presupposto che l'intervento pubblico possa sostituirsi ai difetti del mercato, generati dalle debolezze della natura umana, è di per sé altamente discutibile».

Greenspan scrive come al suo solito. Lui è il saggio oracolo che conosce i misteri profondi del comportamento umano. Peccato che il gioco non attacca più. Il 2011 non è il 2006. Greenspan ormai è un ex maestro. La sua reputazione è morta e sepolta, è andata al creatore, riposa in pace. Greenspan non è più Colui Che Sa: è l'uomo che ha diretto un'economia lanciata a rotta di collo verso la peggiore crisi economica dai tempi della Grande Depressione, e che non ha visto né sentito nessuna avvisaglia, che si è rifiutato di fare alcunché sul problema dei mutui subprime, che ha detto e ripetuto che i derivati rendevano il sistema più stabile, e che non solo ha negato che ci fosse una bolla immobiliare in America, ma ha addirittura affermato che una bolla del genere non era possibile. Se Greenspan vuole redimersi riflettendo sui suoi errori, bene (e mi interesserebbe ascoltarlo). Ma se pensa di poter ancora ammannire lezioni dal suo piedistallo di saggezza, sta sprecando il nostro tempo.

Commenta la notizia

Shopping24

Dai nostri archivi