Commenti

Berlino contro Bce, chi perde è l'Europa

schäuble, draghi e fmi

Berlino contro Bce, chi perde è l'Europa

L'attacco del ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schäuble, alla Banca centrale europea ha provocato reazioni vigorose: dal Fondo monetario, dal governo francese, e soprattutto dalla Bundesbank. La Bce ha scelto di non rispondere e l'incontro di ieri sera fra Schäuble e il presidente dell'istituto di Francoforte, Mario Draghi, sarà servito a un chiarimento, anche se le rispettive posizioni...

Hai raggiunto il limite di articoli in libera lettura questo mese

Registrati

per continuare a leggere e non perdere gli articoli più interessanti selezionati per te.

Già registrato?
Accedi