Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 11 luglio 2012 alle ore 13:07.

My24
Ai nastri di partenza il Giffoni Film Festival 2012: cinema per ragazzi e concerti d'autore per dieci giorni all'insegna del divertimentoAi nastri di partenza il Giffoni Film Festival 2012: cinema per ragazzi e concerti d'autore per dieci giorni all'insegna del divertimento

La felicità come arma per combattere la crisi: questo il motto dell'edizione 2012 del Giffoni Film Festival, la rassegna di cinema per ragazzi più famosa d'Italia, che avrà luogo dal 14 al 24 luglio.

Giunta alla sua 42° edizione, la kermesse di Giffoni Valle Piana, comune del salernitano, avrà proprio la "felicità" quale tematica ufficiale del programma: una scelta, come sottolineano gli organizzatori, che ha il sapore di una provocazione in un momento storico in cui la parola "crisi" soffoca ogni desiderio di gioia e abbatte anche le nature più positive.

La manifestazione sarà così un modo per guardare al futuro con ottimismo, cercando di incoraggiare i giovani a credere nei propri sogni e mantenere vive le proprie speranze.

Come da tradizione, saranno gli stessi ragazzi i componenti della giuria, di cui fanno parte oltre 3.000 nominativi, che dovrà valutare le pellicole delle sei sezioni del concorso, divise per fascia d'età.

I titoli più attesi non saranno però in competizione, ma nel gruppo delle "anteprime", dove si potranno visionare diversi lavori il cui arrivo è previsto nelle sale italiane soltanto nei prossimi mesi: tra questi non si può non segnalare «Madagascar 3», l'ultima avventura del leone Alex e dei suoi amici firmata Dreamworks Animation, e «L'era glaciale 4», in programma a Giffoni sostanzialmente in contemporanea con l'uscita americana.

Evento speciale della rassegna sarà la doppia proiezione di lunedì 16 luglio di «Ribelle-The Brave»: l'ultima fatica della Pixar, diretta da Mark Andrews e Brenda Chapman, con protagonista la giovane principessa scozzese Meriva.

Seppur il cinema d'animazione sia naturalmente il grande protagonista, non mancano alcuni lavori in live action che si preannunciano particolarmente interessanti per i giovanissimi: un esempio è «Lol - Pazza del mio migliore amico», una sorta di «Tempo delle mele» per le nuove generazioni, con protagonista Miley Cyrus.

Tra le altre principali proposte cinematografiche troviamo anche un omaggio a François Truffaut, a trent'anni dalla sua partecipazione al Festival, e una "maratona Tim Burton" con la proiezione di sette tra i lavori più importanti dell'autore americano.

Per i ragazzi amanti del piccolo schermo, la data da segnare in agenda è quella di sabato 21 luglio, quando la Walt Disney Company presenterà in anteprima il primo episodio della seconda serie di «Violetta», in onda su Disney Channel a partire dal prossimo autunno.

Oltre a una sempre cospicua presenza di pubblico, il Giffoni Film Festival è pronto ad accogliere anche diversi ospiti internazionali, che arricchiscono ulteriormente il valore della manifestazione: tra i tanti una menzione speciale, vista la fama di cui godono, va a Jessica Alba, Nicolas Cage, Jean Reno oltre che ai registi italiani Leonardo Pieraccioni, Daniele Vicari e Ivan Cotroneo.

Infine, da segnalare la nuova partnership con il Neapolis Rock Festival, una delle manifestazioni musicali più importanti del Sud Italia che, per la prima volta dal 1997, lascia Napoli per trasferirsi a Giffoni Valle Piana: tra gli artisti che infiammeranno le undici serate del calendario, troviamo Caparezza, Pino Daniele, Nina Zilli (protagonista del concerto di chiusura della kermesse) e la mitica "sacerdotessa del rock" Patti Smith.

Commenta la notizia