Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 22 febbraio 2013 alle ore 14:49.

My24

Marche e modelli del passato che fanno sognare, soprattutto se andiamo a scavare nei ricordi, individuali e collettivi: le automobili costellano la nostra storia privata e si legano inestricabilmente a film, fotografie. Restituzioni iconografiche della nostra storia recente.
Così è per l'Aston Martin di James Bond, per la Porsche 550 Spyder di James Dean, per la Citroen DS di Fantomas...
Meno poeticamente, investire oggi in un'auto d'epoca, in tempi di crisi, potrebbe essere un'intelligente strategia alternativa. Ne è convinto Andrea Martini, Ad di Orgacom, società che organizza a Fieramilano Rho il Salone del veicolo d'epoca "Milano AutoClassica", occasione autorevole per accostarsi a questo mondo.
"A differenza di altre tipologie di investimento – ci spiega -, l'auto classica ha il vantaggio di essere qualcosa di immediatamente godibile".

Primo, dunque, la passione. "Ma anche la rivalutazione – puntualizza Martini –: a seconda dei modelli, va in media dal 5% al 10% annuo. Non è infatti raro il caso di appassionati che si accostano al mondo del collezionismo partendo da auto più economiche, ma che in poco tempo hanno la possibilità di acquisire veicoli più prestigiosi, in virtù della rapida crescita del primo investimento".
In questo modo il mercato resta sempre molto vivace e, infatti, anche Milano AutoClassica propone una sezione dedicata alla compravendita di auto storiche tra privati.
Ma il (grande , 7.000 mq) salone milanese strizza l'occhio, nello stesso tempo, ad appassionati e a curiosi: "abbiamo – puntualizza Martini – una delle più complete aree esterne che si possano trovare in manifestazioni di questo tipo, con circuiti dedicati alle monoposto degli anni '60".
Sogno e competizione, atmosfere vintage e glamour (un'area lounge con una mostra fotografica di Pietro Carrieri che mette a confronto Porsche e Ferrari) e, come "ospite d'onore", una rara Ferrari 250 GTO 1963 dal valore difficilmente stimabile (comunque non inferiore ai 25 milioni di euro) proveniente da una collezione inglese.
Intorno, molta parte del mondo dell'auto d'epoca: dalla presenza del Museo Ferrari di Maranello alla partecipazione dei registri storici di Alfa Romeo, Jaguar e Porsche, fino alla presentazione della Mille Miglia e alle celebrazioni per i cinquant'anni della Mercedes Pagoda e della Porsche 911.

Milano AutoClassica
Fiera Milano RHO
Date: 22-23-24 febbraio 2013
Orario: 9.30 – 19.00
Ingresso libero per donne e ragazzi fino ai 12 anni
Info: www.milanoautoclassica.com

Commenta la notizia

Ultimi di sezione

Shopping24

Dai nostri archivi