Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo Ŕ stato pubblicato il 14 dicembre 2014 alle ore 12:10.

My24

╚ arrivato in Italia il secondo romanzo di Kim Th˙y, “Nidi di rondine”, che segue a distanza di quattro anni quello del suo esordio “Riva”. Sono due romanzi che hanno in comune storie di approdi, reali o metaforici, a una vita nuova, storie per lo pi¨ di donne che vivono realtÓ complesse e prove importanti per poter rinascere a nuova esistenza.

In “Riva” Kim Th˙y, di origine vietnamita emigrata in Canada da molti anni, narra storie di migrazioni legate alla sua storia di vita: dopo la guerra in Vietnam viene mandata nei campi di rieducazione fino alla fuga clandestina per la Malesia. E in duecento in un barchino, con il terrore del mare e dei pirati, vanno verso un campo profughi in attesa di una nuova possibilitÓ che arriverÓ con il trasferimento in Canada, dove tutto Ŕ nuovamente da ricostruire. Ma ci saranno incontri e persone che saranno una mano tesa per una nuova dignitÓ: una mano tesa con abiti, cibo, una lingua nuova, un sorriso.

In “Nidi di rondine”, la vita Ŕ quella in Canada, una vita di donne, vietnamite e canadesi, che si incontrano e uniscono le loro strade. ╚ un libro molto particolare nella sua forma di narrazione e di scrittura, quasi una scrittura frantumata, come nel precedente, che sembra sempre alla ricerca di completare quel puzzle che Ŕ la vita tra presente e ricordi e futuro. Si possono individuare in “Nidi di rondine” quattro grandi temi che spesso si intersecano: l'amore, la lingua, la storia e la cucina.

Il luogo in cui questi quattro temi convivono Ŕ nei nidi di rondine, una ricetta prelibata e rara di cui si parla verso la metÓ del libro. In questa ricetta vi Ŕ l'amore, quello materno soprattutto ma anche quello filiale e amoroso, la storia, in quanto questa ricetta nasce da una tradizione che si tramanda da secoli, le storie, di chi porterÓ avanti questa ricetta raccontandola come fa Th˙y, la lingua, in quanto nasce in lingua vietnamita e viene poi mescolata con termini francesi e ingredienti francesi, e la cucina, luogo sacro di incontri e rinascita.

L'incrocio tra culture, lingue, storia e amori crea in “Nidi di rondine” quel collante da cui le storie prendono avvio e si nutrono, diviene il filo conduttore di una scrittura spezzata e a talvolta dolorosa nel suo guardare al passato: “le tradizioni culinarie si trasmettevano di nascosto, come numeri di magia fra maestro e apprendista, un gesto alla volta, al ritmo della quotidianitÓ”. ╚ un romanzo testimonianza di sopravvivenza, storie per lo pi¨ di donne che testimoniano come un passato duro possa dare elementi per ricostruire una vita e sorridere.

Kim Th˙y
“Nidi di rondine”
Nottetempo, 2014
Pagg. 156, euro 14

Commenta la notizia

Ultimi di sezione

Shopping24

Dai nostri archivi