Calendart

Al Museo Bardini (via del Renai 37; www.musefirenze.it) fino al 2 ottobre, John Currin, Paintings, prima personale museale in Italia del pittore statunitense, classe 1962, con ritratti, nature morte e nudi femminili, in dialogo con le opere d’arte antica del museo.

Alla Royal Academy (Burlington House, Piccadilly; www.royalacademy.org.uk) fino al 2 ottobre, David Hockney RA: 82 portraits and 1 still-life; esposti 82 ritratti di amici, colleghi e celebrità e una natura morta del pittore inglese figurativo classe 1937.

Fino al 12 settembre al Pac (Via Palestro 14; www.pacmilano.it) è in corso Cuba. Tatuare la storia; una rassegna sull’arte cubana, dentro e fuori dall’isola, con 31 artisti di diverse generazioni attivi dalla fine degli anni Settanta in poi.

Al Mart (Corso Angelo Bettini 43; www.mart.trento.it) fino al 6 novembre, Robert Morris, Film and Videos; antologica del regista e video artista americano, classe 1931, con installazioni ambientali e slow motion per fare esperienza di una visione temporale e multidirezionale.

In Palazzo Sertoli (Piazza Quadrivio 8) e al MVSA - Museo Valtellinese di Storia e Arte in Palazzo Sassi de’ Lavizzari (Via Maurizio Quadrio 27; www.comune.sondrio.it) fino al 7 ottobre Massimo Dolcini. Grafica per una cittadinanza consapevole; bozzetti e manifesti dal 1971 al 1989, quando le amministrazioni pubbliche erano al servizio dei cittadini.

© Riproduzione riservata