Domenica

Guns, Green Day e Radiohead: parte la grande estate del rock

musica dal vivo

Guns, Green Day e Radiohead: parte la grande estate del rock

(Afp)
(Afp)

L'hard rock dei Guns n' Roses, l'indie intellettuale dei Radiohead, il punk orecchiabile dei Green Day ma anche il pop ad alto tasso di r'n'b di Bruno Mars. L'estate dei concerti entra nel vivo con i primi grandi appuntamenti da un capo all'altro del Paese, tra festival e mega-eventi che esercitano enorme fascinazione sul pubblico dei fan.
Partiamo da quello che è senza dubbio l'appuntamento più atteso: la reunion dei Guns n' Roses, band storica della scena hard rock losangelina che tra la fine degli anni Ottanta e l'inizio dei Novanta ha piazzato almeno due colpi degni di nota con gli album «Appetite for Destruction» e «Use your Illusions». Il cantante Axl Rose e l'iconico chitarrista Slash hanno fatto la pace un anno fa e alla pace ha fatto seguito l'immancabile tour mondiale che il 10 giugno li porterà a Imola, all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari, per l'unica data italiana. Intanto partono le rassegne e, tra le più attese, c'è il «Lucca Summer Festival» che si apre mercoledì 14 giugno con il concerto in piazza Napoleone di Green Day e Rancid, «accoppiata» che l'indomani farà rotta sul parco di Monza per l'opening degli «I-Days», kermesse dedicata alla musica indipendente.

Riappaiono a queste latitudini anche i Radiohead, altri grandi protagonisti dell'indie anni Novanta che l'anno scorso hanno pubblicato il controverso «A moon shaped pool». Accompagnati da James Blake nelle vesti di supporter, mercoledì 14 giugno si esibiranno all'Ippodromo del Visarno di Firenze e il 16 giugno a Monza sempre per gli «I-Days».

Se siete di gusti decisamente più pop oriented, il vostro uomo si chiama Bruno Mars: il folletto del contemporary r'n'b il 12 giugno sarà di scena all'Unipol Arena di Casalecchio sul Reno e il 15 giugno al Forum di Assago nell'ambito del tour internazionale che fa seguito all'uscita di «24K Magic». Chi apprezza il Southern faccia un salto al Live Club di Trezzo d'Adda il 15 giugno, per il concerto della jam band Gov't Mule. Ancora per gli appassionati di punk, l'11 giugno al Carroponte di Sesto San Giovanni si esibiranno i Descendents, dagli Eighties a questa parte considerati tra i massimi interpreti del punk americano, l'anno scorso tornati in pista con l'album «Hypercaffium Spazzinate». In ultimo, appuntamento di culto il 9 giugno alla Lavanderia a Vapore di Torino con la cantante, pianista e performer americana Diamanda Galas.

© Riproduzione riservata