Domenica

Elettronica «3D» in scena con i Kraftwerk

musica dal vivo

Elettronica «3D» in scena con i Kraftwerk

Kraftwerk.(Ansa)
Kraftwerk.(Ansa)

L’estate dei concerti si tinge dei colori «sintetici» dell'elettronica: a Umbria Jazz arrivano i Kraftwerk.
Il 3D Concert, ultimo format coniato dal progetto avanguardistico cui all'inizio degli anni Settanta diedero vita a Düsseldorf Ralf Hütter e Florian Schneider, venerdì 7 luglio farà tappa all'Arena Santa Giuliana di Perugia. Vero e proprio appuntamento con la storia, se consideriamo che dopo i Kraftwerk la musica non è più stata quella di prima. Chi ha dubbi a riguardo vada a riascoltarsi pietre miliari del genere come «Autobahn», «Radio Aktivitat» e «Trans Europe Express». Oggi è Hütter a portare in giro per il mondo il blasone del gruppo e l'eredità della sua lezione. Soddisfazione garantita.

Per il resto il ventaglio dell'offerta della settimana della musica dal vivo è molto ampio e ricco di spunti. Tornano per esempio da queste parti The xx, trio londinese di habitat alternative che negli ultimi otto anni ha messo d'accordo pubblico e critica: il 10 luglio si esibiranno all'Ippodromo le Capannelle per il Rock in Roma. I Lumineers, band neo-folk spuntata dai sobborghi di New York giusto quattro anni fa e impostasi rapidamente all'attenzione un po' ovunque grazie al caratteristico sound acustico e alla cantabilità dei brani, si divideranno tra l'auditorium Parco della Musica di Roma (10 luglio), lo Spilla Festival di Ancona (11 luglio) e il Castello di Villafranca (12 luglio).

Si rivedono a queste latitudini anche i Dinosaur Jr., power trio americano in pista nientemeno che dagli anni Ottanta, praticamente l'idea platonica stessa di indie rock: il 10 luglio suoneranno al Carroponte e l'11 al Parco della Musica di Padova. Se i vostri riferimenti sono quelli della black music, probabilmente avrete già in tasca i biglietti per gli show di Lauryn Hill l'8 luglio al Lucca Summer Festival e il 9 al Rock in Roma. Un'altra grande vocalist americana, Mary J. Blige, calcherà le tavole del Lucca Summer il 12 luglio. Ancora più in territorio mainstream si segnalano le esibizioni di Anastacia a piazza Allende di Tortona (7 luglio), allo Stadio Benelli di Pesaro (11 luglio) e a piazza Castello di Marostica (12 luglio).

Sempre il 12 luglio all'Anfiteatro del Vittoriale di Gardone di Riviera sarà di scena il raffinato country rock di Ryan Adams. In ultimo, Fatboy Slim, padre del Big Beat inglese protagonista assoluto al Future Festival di Torino (8 luglio).

© Riproduzione riservata