Domenica

1/4 Week end cittadino / A Milano per Fuoricinema e la Caccia al Tesoro

    LA GITA FUORI PORTA

    4 idee da vivere nel week end

    A Milano per Fuoricinema; nel Parco del Delta del Po si celebra l'Anguilla; i più piccoli si possono divertirsi a far il vino al Castello di Gropparello nel piacentino; in Val D'Aosta si può andare alla scoperta di castelli e tesori artistici

    1/4 Week end cittadino / A Milano per Fuoricinema e la Caccia al Tesoro

    Tornano i week end in città. Per chi ama la Settima Arte si inizia oggi e fino a domenica a CityLife con la seconda edizione di Fuoricinema , manifestazione ideata da Cristiana Capotondi e Cristiana Mainardi. Si tratta una non stop di artisti che, moderati da giornalisti e conduttori, daranno vita a una maratona che al tramonto lascerà spazio, fino a notte fonda, alla proiezione di film” (due per ogni serata). Coerentemente con la scelta del tema di Fuoricinema 2017, l'associazione beneficiaria di questa edizione è art4Sport ONLUS di Bebe Vio, che parteciperà alla kermesse.

    Una scenografica location, che si estenderà da Piazzale Giulio Cesare fino ad arrivare all'interno del Parco di CityLife, accoglierà gli ospiti con palco, schermo, arena da 1.500 posti a sedere e 2.000 posti sul prato, un villaggio gastronomico con street food, market place e aree relax per vivere piacevoli momenti di condivisione.

    Il primo ottobre, invece, torna la Cacciallafesta, la grande caccia al tesoro lunga un'intera giornata nata per far scoprire i segreti e i tesori della città. È aperta a 400 giovani under 35, universitari e non, divisi in 90 squadre, che si sfideranno a suon di indovinelli e scatti fotografici, fino alla scoperta dell'ultimo tesoro che li porterà alla meta finale. Ad attenderli, oltre ai 30 straordinari premi per le squadre vincitrici, una festa esclusiva in una location segreta che verrà rivelata solo alla fine della giornata.

    La giornata inizierà con un brunch all'interno dei cortili del Museo Bagatti Valsecchi. Alle 13 il via con la pubblicazione online dei 50 quesiti su www.cacciallafesta.it: cinque ore e mezzo (fino alle 18.30) per rispondere alle domande, coinvolgere cittadini e turisti, sfoggiare le proprie doti fotografiche e musicali, sfidarsi con performance estemporanee oltre ad entusiasmanti prove. Per partecipare basta iscriversi sul sito a partire dal 4 settembre, pagare la quota e prepararsi alla più grande sfida culturale mai combattuta. Non ci sono requisiti d'intelligenza o di prestanza fisica: serve solo essere maggiorenni, una grande carica di energia, di voglia di divertirsi e di godersi quello che di bello offre la città.

    © Riproduzione riservata