Domenica

4/4 Week end culturale / A Firenze per la Biennale di Antiquariato e non solo

    La gita fuori porta

    4 idee da vivere nel week end

    100 borghi italiani dove divertirsi durante un week end arancione; in Trentino al tramonto c'è l'accoppiamento dei cervi; in Monferrato per il Festival del pianoforte; A Firenze per la Biennale di Antiquariato e non solo

    4/4 Week end culturale / A Firenze per la Biennale di Antiquariato e non solo

    Apre i battenti sabato 23 settembre l'attesa edizione del trentennale della Biennale Internazionale dell'Antiquariato di Firenze, ospitata come sempre nella sede di Palazzo Corsini, sul Lungarno fiorentino. Gli organizzatori sono da tempo al lavoro, sotto l'attenta regia di Fabrizio Moretti per offrire ad un pubblico sempre più internazionale un'edizione che possa corrispondere alle attese di una clientela sempre più attenta. La stessa sede, Palazzo Corsini, si presenterà “a nuovo”, con un allestimento originale che quest'anno è affidato a Matteo Corvino, noto interior designer e scenografo veneziano. C'è tanto da fare e da vedere ma nel tempo libero oltre ad andare alla scoperta di una delle più belle città del mondo non perdetevi un giro delle ville e dei giardini medicei della Toscana riconosciuti dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità: quattordici tesori di cui dieci ubicati nel territorio della Città Metropolitana di Firenze. Si tratta del Giardino di Boboli , Villa La Petraia, Villa di Castello, Villa di Careggi, Villa di Poggio Imperiale, Villa Medici a Fiesole, Villa di Cerreto Guidi, Parco Mediceo di Pratolino, Villa di Cafaggiolo, Castello del Trebbio, Villa di Poggio a Caiano, la Villa di Seravezza, La Magia a Quarrata e la Villa di Artimino. Sono realtà molto diverse fra loro, alcune oggi difficilmente visitabili, ma, rappresentano un esempio eccellente di un nuovo modello insediativo (la villa con giardino) e un nuovo stile di vita aristocratico, inaugurato dai Medici in Toscana nel Rinascimento e poi diffuso in Europa.

    © Riproduzione riservata