Domenica

«First Man» di Damien Chazelle aprirà la Mostra di Venezia 2018

  • Abbonati
  • Accedi
cinema

«First Man» di Damien Chazelle aprirà la Mostra di Venezia 2018

Ryan Gosling in «First Man» di Damien Chazelle
Ryan Gosling in «First Man» di Damien Chazelle

Sarà ancora Damien Chazelle ad aprire la Mostra di Venezia: dopo «La La Land», scelto come inaugurazione nel 2016, la kermesse lagunare punta nuovamente sul regista americano classe 1985 con «First Man».

Come nel film precedente, il protagonista sarà Ryan Gosling che vestirà i panni di Neil Armstrong, il “primo uomo” che ha posato i piedi sulla Luna e c'è già chi è pronto a scommettere che riceverà una nuova nomination agli Oscar come miglior attore per questo ruolo.

Curiosamente, l'annuncio della prima mondiale del film arriva alla vigilia del 49° anniversario dell'allunaggio dell'Apollo 11.

Il direttore della Mostra di Venezia Alberto Barbera ha commentato così: «È un autentico privilegio poter presentare in prima mondiale il nuovo, attesissimo film di Damien Chazelle. Un lavoro personale, affascinante e originale, piacevolmente sorprendente al confronto con gli altri film epici dei nostri tempi, a conferma del grande talento di un regista tra i più importanti del cinema americano di oggi».

Sarà il quarto lungometraggio di Chazelle, dopo il poco conosciuto «Guy and Madeline on a Park Bench», il piccolo cult «Whiplash» e il già citato «La La Land». Il regista ha commentato così il suo ritorno a Venezia: «Sono onorato dell'invito di Venezia e sono entusiasta di ritornare. E' particolarmente emozionante che questa notizia sia così vicina all'anniversario dell'atterraggio sulla luna. Non vedo l'ora di portare il film alla Mostra».

Nel cast, oltre a Gosling, ci sono Claire Foy (attrice diventata famosa per aver interpretato la regina Elisabetta in «The Crown»), Jason Clarke e Ciarán Hinds.

«First Man» sarà proiettato in prima mondiale mercoledì 29 agosto nella Sala Grande del Palazzo del Cinema al Lido di Venezia. Il resto del programma verrà annunciato la prossima settimana durante la conferenza stampa, ma intanto la Mostra ha già in cartellone uno dei titoli più attesi in assoluto dei prossimi mesi.

© Riproduzione riservata