Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 01 novembre 2012 alle ore 15:58.

My24

«Le misure varate dal governo italiano sono passi importanti nella giusta direzione per stimolare la crescita, abbassare la disoccupazione e sostenere la fiducia e ora è cruciale una loro continua implementazione». È quanto ha detto oggi il direttore delle relazioni esterne del Fmi, Gerry Rice, nel corso del consueto briefing settimanale in risposta alla domanda di un giornalista che gli chiedeva un commento sulla crescente avversione che si registra in Italia alle misure di austerità introdotte sino ad ora.

La condizione sine qua non
Gli interventivanno nella giusta direzione ma è «fondamentale che siano attuati». Lo sottolinea il portavoce del Fondo Monetario Internazionale (Fmi), Gerry Rice, incontrando la stampa. I problemi dell'Eurozona sono stati peraltro fra i temi più toccati nel corso del briefing. Ricordando che la Spagna non ha ancora presentato domanda di aiuti, in merito alla situazione in Grecia, Rice ha sottolineato come le «discussioni vanno ancora avanti sul nodo dei finanziamenti che devono essere coerenti con la sostenibilità del debito». Il taglio di quest'ultimo, ha osservato, deve essere «consistente». Infine, in merito alla riforma del mercato del lavoro in Grecia, il rappresentante del Fondo ha evidenziato che «non può essere imposta dall'Fmi in maniera unilaterale».

Commenta la notizia

Listino azionario italia

Principali Indici

Shopping24

Dai nostri archivi