Finanza & Mercati

Impariamo a conoscere la finanza

Finanza personale

Impariamo a conoscere la finanza

Quelli che viviamo da alcuni anni a questa parte non sono tempi facili per i risparmiatori. Per capirlo, basta osservare le tempeste che investono a intermittenza i mercati finanziari dopo una crisi infinita, in corso ormai dal 2008. Oppure basta considerare le conseguenze del salvataggio di alcune banche, i cui bond subordinati sono caduti sotto la tagliola delle regole sul bail-in.

Il clima di persistente incertezza e precarietà è poi accentuato dal cortocircuito nella comunicazione. Dalla sensazione, cioè, di essere la parte debole in un rapporto di forze sbilanciato. A complicare il quadro interviene anche la complessità delle leggi e dei prospetti informativi, che pure sono stati concepiti come elementi di tutela. Insomma, persino il linguaggio disorienta. Come difendersi, allora, attrezzandosi meglio? A questa necessità vitale di una comunicazione a misura di risparmiatore e, prima ancora, di un’autentica formazione, vuole rispondere la nuova iniziativa del Sole 24 Ore: «I tuoi soldi. Corso pratico di educazione finanziaria». Tutti i martedì per 15 settimane, a partire dal 23 febbraio, il quotidiano propone in edicola una serie di manuali che spiegano in modo puntuale i momenti-chiave della vita economica delle famiglie.

Il piano dell’opera

Il titolo che apre la collana è «Vincere le paure». Questo primo fascicolo delinea la cornice complessiva di tutto il corso pratico di educazione finanziaria. Ovvero il contesto delle principali paure (come il bail-in di una banca, il default di un’obbligazione o una truffa finanziaria) e l’armamentario delle risposte concrete che il risparmiatore può mettere in campo per prevenire spiacevoli sorprese e vincere queste sfide quotidiane.

A questa stessa finalità di inquadramento generale rispondono anche i quaderni che spiegano come scegliere la banca e il consulente, come calibrare il proprio profilo di investimento sulla base dei rischi che si vogliono correre, come difendere i propri diritti anche in caso di contenzioso e quali nozioni di economia e finanza è bene conoscere per affrontare consapevolmente una scelta di investimento.

Passo dopo passo, gli altri quaderni esaminano, secondo un format sempre riconoscibile, tutti i crocevia della vita di un risparmiatore: il conto corrente, il prestito, il mutuo, le pensioni, le assicurazioni, le azioni, le obbligazioni, i fondi comuni e i beni rifugio.

Lo stile divulgativo

La buona conoscenza inizia dalla chiarezza e dalla precisione. Per questo «I tuoi soldi» accompagna i lettori ponendosi dal loro punto di vista, senza dare mai nulla per scontato, adottando uno stile rigoroso, agile, coinvolgente e, soprattutto, coerente con la sua identità di manuale pratico. Un corredo di strumenti dalla lettura rapida (domande-e-risposte, avvertenze, glossari, grafici “parlanti”, spiegazioni visuali, schemi di riepilogo al termine di ogni capitolo) aiuta, poi, il risparmiatore a cogliere in modo immediato il nucleo essenziale di ogni argomento.

Su Radio 24

Il progetto coinvolge anche Radio 24 con la trasmissione «Cuore e denari», in onda ogni mattina alle 10 e 30. La puntata di martedì prossimo sarà dedicata a banche e risparmiatori. Ogni giovedì, inoltre, la rubrica «Investire informati» risponderà alle domande degli ascoltatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA