Finanza & Mercati

Generali, Galateri ancora presidente

Finanza personale

Generali, Galateri ancora presidente

  • –Laura Galvagni

La lista guidata da Mediobanca per il rinnovo del consiglio di amministrazione delle Generali verrà depositata oggi. Ma già ora è possibile tracciare il profilo del nuovo board del Leone grazie al fatto che le conferme sono molte e che, in aggiunta, è previsto qualche innesto di peso. In particolare, risulta che il socio Leonardo del Vecchio rientrerà in cda, seppure non direttamente ma grazie all’ingresso di un suo rappresentante. Del Vecchio, già socio del gruppo assicurativo con una quota del 3%, è uscito dal consiglio della compagnia di Trieste a febbraio del 2011, all’epoca per forti contrasti con la gestione e in particolare con il numero uno, Cesare Geronzi. Ora la decisione di rientrare, seppure non direttamente.

Quanto alle conferme, il presidente, Gabriele Galateri di Genola, sembra essere destinato a un nuovo mandato, così come dovrebbero venir confermati Clemente Rebecchini e Francesco Gaetano Caltagirone. Resterà inoltre in consiglio anche Lorenzo Pellicioli che avrebbe dato la propria disponibilità a completare il ciclo di rilancio del gruppo assicurativo. E proprio questa ragione, ossia la volontà di archiviare positivamente un percorso avviato nel 2012 con l’arrivo dell’ex ceo Mario Greco, avrebbe indotto i soci a tenere altri punti fermi: dovrebbero infatti far parte della lista anche Ornella Barra, Alberta Figari e Sabrina Pucci.

Diversamente, non farà parte del cda Flavio Cattaneo ma non poteva essere altrimenti considerata l’ascesa al vertice di Telecom. Ovviamente sarà in lista anche il nuovo ceo, Philippe Donnet.

Infine, per quanto riguarda il rappresentante delle minoranze, uno dei possibili candidati di Assogestioni dovrebbe essere Roberto Perotti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA