Finanza & Mercati

Management: ad Acea il premio Assochange 2016

innovazione

Management: ad Acea il premio Assochange 2016

(Agf)
(Agf)

È stato assegnato ad Acea il Premio Assochange 2016 «per avere portato a compimento l'ambizioso programma di trasformazione denominato ACEA 2.0, che ha visto il raggiungimento di significativi risultati di business e che - è la motivazione - attraverso una completa digitalizzazione e ridefinizione dei processi aziendali, ha reso l’azienda in grado di confrontarsi con i migliori player del mercato europeo».

«Acea - ha spiegato il presidente di Assochange Salvatore Merando - ha realizzato un innovativo modello di change management, attivando a supporto dell'organizzazione un sistema duale: una struttura agile, di tipo reticolare, in cui le persone hanno la possibilità di promuovere soluzioni nel segno dell'innovazione, facilitando la piena condivisione del cambiamento in atto».

Alberto Irace, l’a.d. di Acea, che ha ritirato il premio nel corso di un convegno di presentazione dei risultati del terzo Osservatorio sul Change Management in Italia, ha sottolineato come il premio giunga «a coronamento di un percorso che in meno di tre anni ha portato alla completa digitalizzazione dei processi gestionali di Acea. Quella a cui ha dato vita la nostra azienda è una vera e propria “rivoluzione digitale” un progetto destinato a mutare non solo i sistemi, ma anche l'approccio delle persone alle attività dell'azienda; una profonda trasformazione con l'ambizione di superare culture tipiche dei monopolisti, di solito poco inclini all'innovazione che si è potuta realizzare a due condizioni: l'impegno motivato di migliaia di nostri colleghi e colleghe e la cultura della centralità del cliente nella nostra operatività quotidiana».

© Riproduzione riservata