Finanza & Mercati

Bat prende il pieno controllo di Reynolds American per 49,4 miliardi di…

  • Abbonati
  • Accedi
industria del tabacco

Bat prende il pieno controllo di Reynolds American per 49,4 miliardi di dollari

British American Tobacco (Bat) ha raggiunto un accordo per l’acquisizione del 57,8% di Reynolds American non ancora di sua proprietà, per un valore di 49,4 miliardi di dollari. Verrà così a crearsi la più grande azienda di tabacco quotata al mondo per entrate e valore di mercato. Bat pagherà 29,44 dollari in contanti e 0,5260azioni ordinarie per ogni azione Reynolds.

L'accordo arriva dopo che Bat aveva dichiarato, lo scorso ottobre, di aver fatto un'offerta per Reynolds del valore di 56,50 dollari per azione, per un totale di circa 47 miliardi di dollari per la quota della società che ancora non possedeva.

Il prezzo concordato oggi rappresenta un premio del 26% rispetto al prezzo di chiusura che le azioni Reynolds avevano totalizzato prima dell’ annuncio iniziale dello scorso anno.

La società britannica, che detiene i marchi Dunhill, Lucky Strike e Pall Mall, è stata azionista di Reynolds (tra i marchi, Camel) fin dal momento in cui la società statunitense ha assunto la sua forma attuale nel 2004. Le due aziende contano di poter finalizzare l'operazione entro il terzo trimestre di quest'anno. Tra le autorizzazioni necessarie quelle delle Autorità statunitensi e giapponesi.
Globalmente, l’industria del tabacco sta affrontando un periodo di contrazione, dovuto anche al gran numero di cause perse in paesi come gli Stati Uniti. Anche in conseguenza di questo, è in atto una forte riconversione verso prodotti della “nuova generazione”, cone le e-cig.

© Riproduzione riservata