Finanza & Mercati

Borsa: -1% Atlantia, Madrid potrebbe opporsi all'operazione…

autostrade

Borsa: -1% Atlantia, Madrid potrebbe opporsi all'operazione Abertis

Andamento titoli
Vedi altro

Atlantia in calo a Piazza Affari, mentre il Governo spagnolo potrebbe mettere degli ostacoli all'offerta su Abertis. Secondo Il Sole 24 ore, il governo spagnolo potrebbe opporsi all`operazione Atlantia-Abertis. Questo potrebbe accadere in due modi: da un lato ha il diritto di gradimento rispetto al possibile cambio di azionista delle società che hanno in gestione le tratte autostradali spagnole, dall'altro può intervenire in caso di cambio di controllo di Hispsat, al 57% di Abertis. Il Governo, nel primo caso, per non intervenire direttamente, potrebbe non rinnovare le concessioni prossime alla scadenza di Aumar e Acesa, in scadenza rispettivamente nel 2019 e 2021 che valgono oltre 600 mln di ebitda all'anno, più della metà del margine operativo lordo che viene prodotto dalla Spagna. Questo sarebbe di fatto l'unico intervento concreto per rendere più complessa l'operazione.

Le voci di un intervento del governo, secondo il quotidiano, potrebbero essere legate ad un sostegno per le richieste di Caixa. Nei giorni scorsi, infatti, sono circolate indiscrezioni secondo cui il presidente di Caixa chiederebbe un prezzo più alto e maggior peso nella governance del nuovo gruppo. Se Caixa dovesse consegnare all'Opas tutte le proprie azioni, di fatto sarebbe il secondo azionista con il 15% del capitale ma potrebbe esprimere tre consiglieri su 18. Caixa, sempre nei giorni scorsi, ha fatto sapere che si prenderà il suo tempo (3-4 settimane) per valutare l'offerta di Atlantia, offerta che in ogni caso è considerata amichevole. I termini dell'offerta annunciata da Atlantia prevedono un'offerta sul 100% di Abertis, con una proposta mista, ossia parte in contanti e parte carta. Ai soci spagnoli viene quindi offerto di portare le azioni in adesione a un prezzo di 16,5 euro a titolo (Abertis a Madrid resta sotto il prezzo dell'offerta ed è in lieve calo dello 0,12% a 16,325 euro), il 20% in più della media degli ultimi sei mesi di Borsa precedenti i rumor, o in alternativa di ricevere 0,697 azioni Atlantia di nuova emissione con caratteristiche speciali. La componente carta è limitata a un massimo del 23,2% del capitale e a un minimo del 10%.

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus)

© Riproduzione riservata