Finanza & Mercati

Mediaset in evidenza, Vivendi pronta a congelare la quota

borsa

Mediaset in evidenza, Vivendi pronta a congelare la quota

Andamento titoli
Vedi altro

Mediaset positiva a Piazza Affari, dove Il gruppo resta sotto i riflettori in attesa di sviluppi nei rapporti con la francese Vivendi, azionista con il 29,9% dei diritti di voto. Secondo le indiscrezioni trapelate ieri, Vivendi avrebbe infatti presentato ricorso al Tar contro la delibera dell'Agcom che le impedirebbe di avere contemporaneamente posizioni superiori al 10% di Mediaset e Telecom. Contemporaneamente, Vivendi proporrebbe il congelamento dei propri diritti di voto sulla quota eccedente il 10%.

Le mosse di Vivendi, commenta un operatore, allontanano al momento il rischio che parte della quota in mano ai francesi possa arrivare sul mercato, sostenendo così l'andamento del titolo. Il 28 giugno, inoltre, in occasione dell'assemblea di bilancio i vertici Mediaset chiederanno i soci di rinnovare la delega al buyback fino al 10%, che consentirebbe nel giro di un anno a Fininvest di rafforzare la presa su Mediaset fino a oltre il 49% del capitale.

Ieri, intanto, il Biscione ha annunciato l'acquisto dell'11,1% di Premium dagli spagnoli di Telefonica. Mediaset sale così al 100% della pay-tv e in cambio girerà a Telefonica l'11% dell'eventuale risarcimento che otterrà da Vivendi per la rottura dell'accordo dello scorso anno su Premium.

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus)

© Riproduzione riservata