Finanza & Mercati

Al più grande fondo pensione del Canada piace il make up italiano.…

Beauty

Al più grande fondo pensione del Canada piace il make up italiano. Entra in Intercos

Il più grande fondo pensione del Canada, quello degli insegnati, sceglie il make up italiano ed entra con una quota di minoranza in Intercos Group, società italiana specializzata in cosmetici, matite, smalti per unghie e skincare, fondata dal presidente e a.d. Dario Ferrari. Le due holding che fanno capo a Ferrari - Dafe 4000 Spa e Dafe 5000 Srl - e CP7 Beauty Luxco Sarl (società che fa capo al fondo L Catterton) hanno sottoscritto un accordo con l' Ontario Teachers’ Pension Plan (Otpp) per la vendita di una quota di minoranza (20,6%) di Intercos. Secondo quanto previsto dall’accordo, Dario Ferrari manterrà la maggioranza dei diritti di voto di Intercos (in virtù di azioni a voto multiplo) ed il diritto di nominare la maggioranza degli amministratori. L'investimento di Otpp rafforzerà la struttura azionaria e permetterà alla società di continuare a perseguire i propri progetti di crescita. Intercos, con sede ad Agrate Brianza, è produttore di cosmetici di alto standard di qualità e ha una presenza globale con 11 stabilimenti di produzione.

La società è in fase dinamica, appena acquisito Cosmint Group


Intercos, che pochi giorni fa ha perfezionato l’operazione che aveva per oggetto l'acquisto dell’intero capitale sociale di Cosmint Group, società attiva da oltre 20 anni nel settore B2B della cosmetica, avrà come azionista il mega fondo pensione degli insegnanti canadesi. Il closing dell’operazione è subordinato al rilascio degli usuali consensi da parte degli Istituti Bancari che collaborano con il gruppo. «Sono molto felice della partnership con Otpp - ha commentato il presidente e a.d. Dario Ferrari - Il nostro gruppo è in una fase di sviluppo molto dinamica, come appena dimostrato dalla partnership finalizzata con Cosmint, che ci permette di allargare la nostra presenza in più segmenti di mercato e di aumentare significativamente la nostra capacità produttiva. Otpp è un partner finanziario ideale e siamo entusiasti di entrare in partnership con il loro eccellente team per far crescere ulteriormente Intercos».

I canadesi: «Molto contenti di aver rilevato quota di una società leader»

A sua volta Jo Taylor, senior managing director di Ontario Teachers ha commentato: «Il nostro team di relationship investing può contare su un’approfondita conoscenza, esperienza e background finanziario che ci permette di portare a termine operazioni sofisticate e di diventare a tutti gli effetti partner di lungo periodo per le Società in cui investiamo. Siamo molto contenti di aver rilevato una quota di una società leader a livello globale nella produzione di colour make-up e skin care. Siamo entusiasti di lavorare insieme a Dario Ferrari, al suo team e a L Catterton per far crescere ulteriormente il business».
Infine Nikhil Thukral, managing partner di L Catterton ha commentato: “Siamo davvero soddisfatti di collaborare con Dario e con tutto il team di Intercos nella rapida crescita e nell’espansione della Società. Intercos è un player davvero unico nel settore, con un’offerta di prodotto diversificata e una presenza solida a livello globale. Guardiamo con grande interesse al prossimo capitolo di questa partnership mentre lavoriamo con Dario e con OTPP per rafforzare ulteriormente la posizione di Intercos quale leader globale del beauty.”
Dafe 4000 e Dafe 5000 sono state assistite da Cornelli Gabelli e Associati e Lombardi Segni e Associati, mentre CP7 Beauty Luxco Sarl è stata assistita da Bonelli Erede.

La compagine azionaria a seguito dell’operazione sarà così composta: Dafe 3000 (0,221%), Dafe 4000 (31,930%) e Dafe 5000 (12,271%), CP7 Beauty Luxco Sarl (33,746%) e Ontario Teachers’ (20,588%).

(Il Sole 24Ore Radiocor Plus)

© Riproduzione riservata