Finanza & Mercati

Banco Bpm sprint, Ubs avvia copertura con buy e target price a 4 euro

banche

Banco Bpm sprint, Ubs avvia copertura con buy e target price a 4 euro

Andamento titoli
Vedi altro

Acquisti sul settore bancario, con il Banco Bpm in evidenza grazie al giudizio positivo degli analisti di Ubs. Ubs ha avviato la copertura sul titolo Banco Bpm con un rating buy e un target price a 4 euro, circa il 28% al di sopra del prezzo corrente. «Riteniamo - scrivono gli analisti - che il mercato stia prezzando in maniera troppo conservativa la probabilità e/o la dimensione del successo della pulizia della qualità dell'attivo». Il mercato sta sottostimando l'incremento di capitale che potrà derivare da operazioni straordinarie nei prossimi trimestri e la sottostante qualità degli Npl.

Sulla base dell'analisi dettagliata, Ubs ritiene che le azioni possano essere rivalutate da 0,44 volte a circa 0,55 volte il rapporto prezzo/tangible book value per un Rote adjusted a circa il 6,5% nel 2019, anche al netto di potenziali riserve di capitale. Il titolo tratta a sconto rispetto alle altre banche italiane ed europee. Gli analisti preferiscono Bpm a Bper, con Ubi che resta un'opzione attraente e a basso rischio. Nell'analisi, Ubs sottolinea che dato un Cet1 ratio relativamente basso nel secondo trimestre 2017 (10,4%, 11,3% pro-forma Aletti), la costruzione di capitale è il driver della rivalutazione. Su questo fronte, gli analisti considerano due pietre miliari nei prossimi mesi: il riassetto nella bancassicurazione che dovrebbe portare a un recupero di circa 75 punti base con minima perdita di utile e l'impatto positivo sugli Rwa (Risk-Weighted Assets) dell'adozione dell'Irb. Un altro catalizzatore positivo è il processo di vendita degli Npl, soprattutto perché gli analisti si aspettano di vedere buoni prezzi e vendite maggiori di quanto previsto, anche perché il portafoglio ha una qualità migliore di quanto si percepisse all'inizio del processo.

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus)

© Riproduzione riservata