Finanza & Mercati

Titoli di Stato, Portogallo in evidenza dopo l’upgrade di Standard…

spread eurozona

Titoli di Stato, Portogallo in evidenza dopo l’upgrade di Standard & Poor’s

Turisti davanti al panorama della vecchia Lisbona (Ap)
Turisti davanti al panorama della vecchia Lisbona (Ap)

Portogallo in luce sul mercato dei titoli di Stato. L'agenzia Standard & Poor's ha alzato il rating del Paese a “BBB-” con outlook stabile, da “BB+”, sempre con outlook stabile. Un passaggio di categoria importante, visto che con l’upgrade il Portogallo è tornato da junk a investment grade. I risultati si sono visti lunedì: il rendimento dei Bond decennali portoghesi ha segnato infatti in mattinata un calo di oltre 20 punti base riportandosi sotto il 2,5% per la prima volta da gennaio del 2016, con il differenziale tra i titoli portoghesi e tedeschi in discesa attorno ai 200 punti base. Un trend che ha premiato in generale i titoli della periferia dell'Eurozona e anche lo spread tra i bond spagnoli e tedeschi è andato restringendosi in area 110 punti. Lo spread tra Btp e Bund in mattinata è tornato sotto la soglia dei 160 punti base a 159,5 per la prima volta da agosto per poi tornare a 167. Il rendimento del decennale italiano in calo al 2,14% (-1,3%).

© Riproduzione riservata