Finanza & Mercati

Graff compra il più grande diamante al mondo per 53 milioni di dollari

LUSSO

Graff compra il più grande diamante al mondo per 53 milioni di dollari

Il diamante Lesedi La Rona ("nostra luce" in lingua tswana) all’asta da Sotheby’s in giugno (AFP)
Il diamante Lesedi La Rona ("nostra luce" in lingua tswana) all’asta da Sotheby’s in giugno (AFP)

Il più grande diamante grezzo al mondo è stato acquistato dal gioielliere britannico Laurence Graff per 53 milioni di dollari (45 mln di euro) dalla compagnia canadese Lucara Diamond. Il gruppo d'estrazione di diamanti Lucara, in un tweet, si è detto "felice" di annunciare la vendita del diamante da 1.109 carati. Graff Diamonds, la società di Laurence Graff, ha precisato in una nota che le trattative sulla compravendita sono durate un anno. «La nostra equipe di artigiani altamente qualificati che vanta diversi anni d'esperienza, lavorerà giorno e notte per garantire che venga resa giustizia a questo straordinario dono di Madre Natura» ha dichiarato Graff.

La pietra preziosa era stata oggetto di vendita all'asta nel giugno 2016 presso Sotheby's a Londra ma non aveva trovato allora un acquirente, perchè non aveva raggiunto il prezzo di riserva di 70 milioni di dollari. Il diamante della taglia di una piccola palla da tennis e battezzato "Lesedi La Rona" ("nostra luce" in lingua tswana) è stato scoperto nel novembre 2015 da Lucara in Botswana, paese diventato secondo produttore di diamanti dopo la Russia. Si tratta del più grande diamante scoperto da oltre 100 anni e il primo di questa taglia ad essere proposto in asta.

Il record storico del più grande diamante al mondo è tuttora detenuto dal leggendario "Cullinan" da 3.016,75 carati, scoperto nel 1905 in Sudafrica. E' stato poi trasformato in nove diamanti per i gioielli della Corona britannica. Lo stesso giorno della scoperta del "Lesedi La Rona", un'altra pietra da 830 carati è stata trovata in Botswana, il terzo più grande diamante al mondo.

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus)

© Riproduzione riservata