Finanza & Mercati

Cirio, il Pg della Cassazione chiede lo sconto delle pene

Finanza personale

Cirio, il Pg della Cassazione chiede lo sconto delle pene

Fu la madre, in Italia, del risparmio tradito. Colpì 30mila risparmiatori, che videro andare in fumo oltre un miliardo di euro. Oggi il crack Cirio, a distanza di 15 anni da quel novembre 2002 in cui scoppiò, torna sotto i riflettori: il sostituto procuratore generale della Cassazione, Nando Iacoviello, ha chiesto la riduzione delle pene per gli imputati. A partire dall’ex patron del gruppo...

Hai raggiunto il limite di articoli in libera lettura questo mese

Registrati

per continuare a leggere e non perdere gli articoli più interessanti selezionati per te.

Già registrato?
Accedi