Finanza & Mercati

Ntv avvia l’operazione per lo sbarco in Borsa. Scelte le tre banche…

  • Abbonati
  • Accedi
scelte le tre banche per l’ipo

Ntv avvia l’operazione per lo sbarco in Borsa. Scelte le tre banche per l’Ipo

(Bloomberg)
(Bloomberg)

I treni Italo di Ntv sono pronti allo sbarco a piazza Affari. Secondo indiscrezioni domani partira ufficialmente il processo. Secondo i rumors raccolti dal Sole 24 Ore, sarebbe infatti stato dato mandato a tre banche per l'Ipo: Banca Imi, Credit Suisse e Goldman Sachs. Le prime valutazioni delle banche d'affari attestano il valore d'impresa di Ntv oltre il muro dei 2 miliardi di euro, fino a un massimo di 2,3.

L'Ebitda quest'anno dovrebbe attestarsi in area 140-150 milioni dopo il solido primo semestre chiuso con ricavi per 219,2 milioni (+25,5%) ed ebitda a 65,1 milioni (+54,9%). La scorsa settimana il cda ha formalizzato l'acquisto in autofinanziamento di altri cinque treni Italo Evo che si sommano ai dodici già acquistati e pronti a entrare in esercizio da qui a metà 2018. In pratica Italo potenzia del 65% la sua flotta rispetto ai 25 Agv attuali, con l'obiettivo di raddoppiare l'offerta di servizi ferroviari nel 2018-2019.

© Riproduzione riservata