Finanza & Mercati

Time Inc venduta per 2,8 mld a Meredith e i Koch. Pronti tagli di…

il titolo vola A WALL STREET: +9

Time Inc venduta per 2,8 mld a Meredith e i Koch. Pronti tagli di centinaia di posti

(Ap)
(Ap)

Passa di mano un grande marchio americano dei media. Time Inc., editore dell'omonima storica rivista oltre che di Fortune e del popolare Sports Illustrated, è stata rilevata da Meredith, società di pubblicazioni specializzate in lifestyle e di reti di tv locali. Un’operazione complessivamente di 2,8 miliardi di dollari. Un'operazione annunciata ieri sera e resa possibile - nonché finanziata -dall'entrata in campo dei controversi fratelli miliardari Koch, paladini di cause ultraconservatrici. Compresa l'assunzione di debito, il deal per Time Inc. vale 2,8 miliardi di dollari.

Meredith però si prepara a tagliare centinaia di posti di lavoro a Time Inc una volta che l'acquisizione sarà completata. Lo riporta il Financial Times citando alcune fonti, secondo le quali meredith potrebbe anche valutare la vendita di alcuni dei magazine più conosciuti di Time Inc, inclusi Time e Sport Illustrated.

L'operazione, tutta in contanti, piace comunque a Wall Street che premia i titoli delle due società: Meredith arriva infatti a guadagnare oltre il 12% e Time il 9%.

I fratelli Koch: nessuna infuenza sulla linea editoriale
L'acquisizione vedrà il braccio di private equity di Charles e David Koch, il Koch Equity Development parte dell'impero industriale Koch Industries, mobilitare 650 milioni. Meredith, cercando di parare polemiche sua futura direzione politica delle testate, ha tuttavia precisato che i fratelli non avranno un seggio nel consiglio di amministrazione, né voce in capitolo nelle scelte editoriali. Quel che è certo è invece che il nuovo gruppo avrà un vasto raggio d'azione nazionale. Le sue testate avranno nell'insieme 135 milioni di lettori e vanteranno 60 milioni di copie vendute. Sul fronte digitale, gli utenti mensili unici saranno 170 milioni i video 10 miliardi l'anno, prova di appeal anche verso le giovani generazioni.

Il primo assalto (fallito) a Time
Meredith aveva già provato senza fortuna ad acquisire Time nel 2013 e all'inizio di quest'anno. Ora potrà realizzare sinergie che dovrebbero consentire risparmi dei costi per 400 o 500 milioni entro due anni dal completamento del merger nel primo trimestre del 2018. Meredith già possiede riviste quali Better Homes & Gardens e Family Circles. Al termine dell'integrazione la società potrebbe inoltre decidere uno scorporo della divisione televisiva per valorizzarla al meglio. Da parte loro i fratelli Koch, noti per il loro sostegno a un network di think tank e di campagne della destra libertaria e radicale americana, da tempo avevano mostrato un interesse per possibili investimenti nei media tradizionali. In passato avevano corteggiato testate quali il Los Angeles Times e il Chicago Tribune. Adesso hanno dichiarato avere «piena fiducia nella forza da protagonista del business di Meredith e nelle sue strategie per generare valore» dall'acquisizione di Time e del suo contenuto.

Meredith si prepara a tagliare centinaia di posti di lavoro a Time Inc una volta che l'acquisizione da 2,8 miliardi di dollari sara' completata. Lo riporta il Financial Times citando alcune fonti, secondo le quali meredith potrebbe anche valutare la vendita di alcuni dei magazine piu' conosciuti di Time Inc, inclusi Time e Sport Illustrated.

© Riproduzione riservata