Finanza & Mercati

Mediaset: lunedì cda per offerta asta Serie A su digitale terrestre

calcio e tv

Mediaset: lunedì cda per offerta asta Serie A su digitale terrestre

Foto Ansa
Foto Ansa

Mediaset si prepara a presentare la propria offerta per la Serie A. Secondo quanto risulta a Radiocor Plus, si riunira' lunedi' mattina il consiglio di amministrazione per valutare la proposta da presentare entro le 13 dello stesso giorno alla Lega Calcio relativa ai diritti audiovisivi dei tre campionati 2018-21. Il gruppo dovrebbe orientarsi su una offerta per il pacchetto di 248 partite da trasmettere in tecnologia digitale terrestre, attraverso Premium, di otto squadre di Serie A tra cui le big piu' seguite (Juventus, Milan, Inter e Napoli): la base d'asta per questo lotto di licenze e' di 260 milioni di euro a stagione.

Un pacchetto identico, e di uguale valore minimo, e' previsto per la trasmissione dei match via satellite mentre e' “prezzato” non meno di 160 milioni a stagione lo stesso pacchetto in modalita' internet, iptv e wireless. I restanti match di Serie A sono inseriti nei pacchetti multipiattaforma (sta al detentore decidere dove trasmetterli) rispettivamente da 87 e 95 partite.

La scadenza delle offerte sara' seguita dalla assemblea dei club della Lega Calcio di Serie A per procedere alla aggiudicazione dei diritti. Si tratta dell'asta bis per il periodo 2018-21 dopo che quella precedente era stata annullata a causa di offerte non soddisfacenti e in gran parte al di sotto della base d'asta. In quella occasione Mediaset non aveva presentato proposte criticando la struttura del bando di gara.

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus)

© Riproduzione riservata