Finanza & Mercati

BoE lascia i tassi allo 0,5%: «Ma è possibile rialzo…

BANCA D’INGHILTERRA

BoE lascia i tassi allo 0,5%: «Ma è possibile rialzo prima del previsto»

La Banca d'Inghilterra ha deciso all'unanimità di lasciare invariati i tassi di interesse allo 0,5 per cento. L'istituto centrale di Londra avverte, tuttavia, che è possibile un rialzo dei tassi “piu' rapido di quanto anticipato in novembre e di quanto si aspettano gli investitori”. Immediato, dopo l’annuncio, il balzo della sterlina sulle principali divise. Il cambio sterlina/dollaro si è apprezzato dello 0,65% salendo a 1,3962, il cambio euro/sterlina è sceso invece a 0,875.

La Banca d'Inghilterra ha poi alzato le stime sulla crescita del Paese e visto un progresso del Pil dell'1,8% nel 2018, 2019 e 2020. Lo indica l'istituto nel rapporto trimestrale sull'inflazione che alza le previsioni dall'1,5 (per il 2018) e 1,7% (2019 e 2020) del rapporto di novembre. Quanto all'inflazione, la BoE vede un dato sopra il target del 2% nel primo trimestre 2021.

© Riproduzione riservata