Finanza & Mercati

Moncler si spinge su nuovi massimi, dopo presentazione Moncler Genius

  • Abbonati
  • Accedi
moda

Moncler si spinge su nuovi massimi, dopo presentazione Moncler Genius

Andamento titoli
Vedi altro

Monclervanta una delle performance migliori del Ftse Mib e conquista nuovi massimi storici. Dal primo giorno di contrattazione a Piazza Affari, avvenuto nel dicembre 2013, le azioni hanno praticamente raddoppiato il loro valore, spinte in alto da conti di bilancio dell'azienda costantemente in crescita e margini da record nel settore della moda italiana.
La Borsa premia la società del piumino per il nuovo progetto annunciato ieri, con il quale la casa si rinnova, lanciando un’idea inedita: chiama infatti a raccolta otto creativi che interpreteranno ognuno, con il proprio stile, la griffe. Le loro collezioni verranno lanciate nei mesi a venire, con i capi che saranno presentati nei negozi e boutique con singoli progetti mensili, fonte di ispirazione anche per iniziative editoriali e via Internet.
Gli otto creativi sono Pierpaolo Piccioli, il direttore creativo di Valentino, casa con la quale Moncler ha già annunciato, proprio nelle scorse settimane, una collaborazione, Karl Templer, Sandro Mandrino, Simone Rocha, Craig Green, Kei Ninomiya, Hiroshi Fujiwara, Francesco Ragazzi. La visione progettuale sarà presentata nel suo insieme la sera del 20 febbraio, in apertura della Fashion Week di Milano.
«Il nuovo progetto incarna un nuovo approccio sia al prodotto che alla comunicazione», hanno riassunto gli analisti di Equita, che dunque hanno confermato la raccomandazione di ‘Buy’ sulle azioni. «Sul prodotto il nuovo progetto è concepito come un edificio, con diverse aree, ognuna dedicata alle diverse anime del marchio, con il prodotto al centro, reinterpretato da otto diversi designer. Il progetto è così espressione di creatività, innovazione, energia, e offre ad ogni consumatore la possibilità di esprimere la propria identità attraverso le molteplici declinazioni del marchio: raffinato, elegante, tecnico, street-wear, pop, geometrico», hanno aggiunto.
Equita ritiene che «questa iniziativa possa ulteriormente supportare il momentum del marchio».
Intanto sale anche l’attesa per i conti del 2017 che verranno annunciati dall'azienda il prossimo 26 febbraio e poi illustrati alla comunità finanziaria il 27 febbraio. «Siamo positivi sul titolo, che offre una delle migliori combinazioni di forte posizionamento del marchio, chiara visione strategica, perfetta execution e valutazioni ragionevoli».

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus)

© Riproduzione riservata