Finanza & Mercati

Walmart fallisce la rincorsa ad Amazon. Frenano le vendite online,…

  • Abbonati
  • Accedi
la battaglia dell’ecommerce

Walmart fallisce la rincorsa ad Amazon. Frenano le vendite online, crolla il titolo

(Reuters)
(Reuters)

Ci ha provato Walmart a rincorrere Amazon sulle vendite online. Ma i risultati per ora non si vedono. I conti dell’ultimo trimestre appena pubblicati dal colosso della grande distribuzione - il più grande datore di lavoro privato degli Stati Uniti - parlano di una realtà a due facce. Due cifre su tutte. Le vendite del canale retail nei Mall of America’s sono aumentate del 2,6% rispetto al quarto trimestre dell’anno prima. E il dato sulle vendite nell’e-commerce segnala una crescita trimestrale del 23% rispetto al medesimo periodo 2017. Non male in linea di massima. Ma l’incremento segnala una frenata evidente nelle vendite online dopo tre trimestri consecutivi segnati da una crescita del 50%. Per questo motivo, all’apertura delle contrattazioni a Wall Street, il titolo di Walmart è crollato arrivando a perdere durante la seduta odierna oltre il 9%, il calo più ampio da ottobre 2015.

Più in dettaglio, Walmart ha accusato utili in ribasso del 42% a 1,33 dollari ad azione contro attese per 1,37 dollari ad azione. Per quanto riguarda i ricavi il gruppo americano ha registrato 136,27 miliardi, mentre il consensus era fissato a 134,83 miliardi di dollari. A non convincere gli analisti è stata - come si diceva - la crescita molto lenta delle vendite online, cosa che potrebbe svantaggiare Walmart nella corsa per resistere all’avanzata di Amazon che su questo tema è in prima fila. Il gigante di Seattle oltretutto si sta affacciando anche nel settore dei prodotti sanitari.

«Il punto è che gli acquisti online vengono associati ad Amazon non a Walmart», commentato Neil Saunders, managing director di GlobalData Retail. Walmart, comunque, ha fatturato 11,5 miliardi di dollari nell’ultimo anno fiscale con le vendite online. Ma non è bastato: i risultati sono inferiori alle attese. L’asticella alzata da Amazon è probabilmente troppo alta. Gli analisti dicono che la guerra con Amazon si gioca ormai sui margini. Considerando che i livelli di prezzo per molti prodotti venduti su Internet sono allineati.

Per quanto riguarda le previsioni per il 2018, Walmart ha alzato le attese sugli utili nella fascia compresa tra 4,75 e 5 dollari ad azione. Il mercato si attendeva 5,13 dollari ad azione. Un altro motivo che ha scatenato le vendite in Borsa. Nel nuovo anno fiscale Walmart punta a far risalire la crescita del fatturato del canale vendite sul digitale attorno al 40%. Il flop dell’online si spiega soprattutto con il peso dell’acquisizione del sito di e-commerce Jet.com, entrato nel portfolio di Walmart nel 2016 con una spesa di 3,3 miliardi di dollari, che finora non ha dato i risultati sperati. Tanto che la capogruppo prevede quest’anno di investire di più sul canale di vendite del sito Walmart.com. rispetto a Jet.com, orientando le politiche di marketing al mercato domestico. Mercato sul quale Walmart scommette per ripetere il primato che ha nel retail tradizionale. Amazon permettendo.

© Riproduzione riservata