Finanza & Mercati

Acquisti su Leonardo dopo piano prepensionamenti e commessa Qatar

  • Abbonati
  • Accedi
borsa

Acquisti su Leonardo dopo piano prepensionamenti e commessa Qatar

Seduta positiva per Leonardo, tra le migliori del Ftse Mib. Agli investitori piace l'accordo sui prepensionamenti trovato da azienda e sindacati e che, nelle intenzioni della società, spianerà la strada al piano assunzioni. Accolta con favore anche la notizia, anticipata da Il Sole 24 Ore e poi confermata dalla società, della super commessa in Qatar: è stato firmato un contratto per la vendita a Doha di 28 elicotteri militari europei Nh 90. La commessa vale 3 miliardi di euro. Si attendono infine i risultati di bilancio (oggi l'approvazione da parte del Cda, domani la presentazione al mercato finanziario).

Il titolo fa meglio del listino di riferimento (segui qui l'andamento del Ftse Mib). Passano di mano circa 649.000 titoli, contro una media di 5,2 milioni per l'intera giornata registrata nelle ultime 30 sedute.

In particolare, il piano di prepensionamenti coinvolgerà 1.100 persone, su base volontaria, nel biennio 2018-2019. Secondo l'intesa, le risorse saranno in seguito integrate con nuove assunzioni. Per gli analisti di Equita, che sul titolo hanno una valutazione «buy» e un obiettivo di prezzo di 11,8 euro per azione, «i costi non ricorrenti correlati andranno ad aggiungersi ai 150 milioni già indicati per l'anno fiscale 2018; questi costi erano stati indicati come possibili durante la presentazione del business plan quinquennale di fine gennaio e contribuiranno ad aumentare l'efficienza operativa». Per quanto riguarda invece la commessa in Qatar, secondo una primaria Sim milanese «è una notizia positiva e sostanzialmente in linea con le anticipazioni di stampa degli scorsi giorni».

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus)

© Riproduzione riservata