Finanza & Mercati

Vittoria Assicurazioni verso i 14 euro offerti per il delisting

  • Abbonati
  • Accedi
opas lanciata da famiglia acutis

Vittoria Assicurazioni verso i 14 euro offerti per il delisting

Balzo in avvio di Vittoria Assicurazioni che si avvicina al prezzo dell'offerta per il delisting della compagnia di 14 euro. Vittoria Capital, che controlla già il 51,15% di Vittoria Assicurazioni, ha annunciato un'Opa volontaria sul 100% del captale della compagnia a un prezzo di 14 per azione. In alternativa al pagamento cash è previsto un corrispettivo in azioni di Vittoria Capital (non quotata). Vittoria Capital è controllata all`82% da Yafa Holding (interamente posseduta dalla famiglia Acutis) che a sua volta controlla l'8,09% di Vittoria (la famiglia nel complesso controlla quindi il 59,24% della compagnia).

Tra gli azionisti di Vittoria figura anche Munich Re con una quota del 12%. In caso di adesione totalitaria Vittoria sosterrà un cash out da 385 mln. L'Opa è vincolata al raggiungimento del 95% del capitale visto che il fine ultimo è il delisting della società.

«Al prezzo d`Opa (20% e 16% di premio rispetto rispettivamente alla chiusura di ieri e alla media a 6 mesi) - scrive Equita - Vittoria tratta a 11,6 volte il rapporto prezzo/utili sulle stime per il 2018 e 12 volte il PE stimato sul 2019».

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus)

© Riproduzione riservata