Finanza & Mercati

Carrefour e Tesco siglano l’alleanza anti Amazon

  • Abbonati
  • Accedi
grande distribuzione

Carrefour e Tesco siglano l’alleanza anti Amazon

(Ap)
(Ap)

La catena francese Carrefour e il numero uno dei supermercati nel Regno Unito, Tesco, hanno annunciato entro due mesi una partnership strategica per la gestione congiunta dei propri marchi private label. «L’accordo - (riguardo il quale non è stata fatta alcuna cifra) - migliorerà l'assortimento e la qualità dei prodotti, a prezzi ancora più bassi». Si tratta della terza importante partnership firmata dal marchio francese in sei mesi, dopo quelli con il gigante cinese Tencent e l'americana Google. Altra mossa per contrastare l’onnipotenza di Amazon.

«L'obiettivo di Carrefour - ha dichiarato l'ad Alexandre Bompard, illustrando il piano strategico - è non solo ridurre i costi, ma anche alzare il livello dei prodotti a marchio privato dal 25% al 33%», cosa che con l'accordo sarà possibile.

Carrefour, che ha avviato un piano di sei mesi per la riduzione dei costi e il riorientamento strategico, ha annunciato in aprile un calo del fatturato del 2,4% a 20,776 miliardi di euro per il primo trimestre, penalizzato da effetti negativi del tasso di cambio.

Tesco ha registrato un utile netto di 1,2 miliardi di sterline durante l'anno fiscale 2017-2018 e vendite in crescita dell'1,8%, tra aprile e maggio, beneficiando del lancio di 2.850 prodotti con il proprio marchio. Per Bompard «questo accordo unisce le competenze di acquisto di due leader mondiali nella distribuzione, complementari nelle loro aree geografiche e condividendo strategie comuni».

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

© Riproduzione riservata