Food24

Nuova tendenza a Tokyio: le cene segrete dei Vip innaffiate dal Dom

Video

Nuova tendenza a Tokyio: le cene segrete dei Vip innaffiate dal Dom

L’appuntamento è per una serata di raffinatezze culinarie. Non in un ristorante, sia pure di alta classe: il luogo e’ tenuto segreto fino a un paio di giorni prima dell’evento. Non è nel pieno centro cittadino, ma nella prima periferia, lungo il fiume Sumida. Una palazzina anonima, il cui interno è stato trasformato per un paio di settimane. E’ la nuova tendenza per i Vip a Tokyo: cene segrete in padiglioni temporanei. Il cartoncino nero dell’invito è allettante: “Meet the ultimate Dom Perignon”, ovvero il Plenitudine Deuxieme (P2), grande e raro vintage che esprime la sua pienezza ed energia dopo esser stato invecchiato per un minimo di 16 anni. Diventa ancora più alettante con la promessa di abbinamento alla cucina innovativa “Satoyama” di Narisawa, lo chef numero uno in Giappone (2016) e ottavo al mondo secondo il “contest” internazionale sponsorizzato da San Pellegrino/Acqua Panna.

Entrati nel palazzo, in una sala interna che da’ sul fiume si prendere l’aperitivo (Dom Perignon, ovviamente) e si fa conoscenza con gli altri ospiti. Si riconosce subito Hideyoshi Nakata: l’ex campione di calcio in Giappone e in Italia ora è diventato uno dei maggiori promotori del saké come bevanda internazionale. 

Si percorrono passaggi oscuri per arrivare al salone della cena. Inizia proprio al buio una serata che vuole essere una esperienza multisensoriale. A introdurla e’ nientemeno che lo Chef de Cave di Dom Perignon, Richard Geoffroy, l’uomo che elabora i Dom Perignon e che da solo decide l’assegnazione dell’etichetta vintage. Lui entra, saluta nella penombra e augura il “buon viaggio”, mentre si materializzano immagini a tutta parete di ambienti naturali. E’ una introduzione a Narisawa, che nel suo saluto sottolinea come la sua cucina si basi sullo spirito del “jinen” (armonia tra umanità e natura) oltre che sulla ricchezza degli ingredienti e prodotti delle campagne giapponesi. La sequenza della cena indica i concetti di Energia, Intensita’, Sensualità e “Playful”. Gli antipasti di Narisawa ( Earth-Satoyama-Farm-Sea-Forest) comprendono l’assaggio della vera e propria terra di Nagano (un “must” dello chef). Un vero “ingresso” nella natura. - Leggi l’articolo

© Riproduzione riservata