Food24

Vino e letteratura: quest'anno "Bere il territorio" è…

Vino

Vino e letteratura: quest'anno "Bere il territorio" è riservato agli under 30

Tra gli appuntamenti invernali per gli amanti del vino e della scrittura è il momento di “Bere il Territorio”, concorso letterario promosso dall’associazione Go Wine, giunto ormai alla 13ma edizione: la scadenza per la consegna dei testi è il prossimo 15 febbraio presso la sede nazionale di Go Wine in Alba.

Da sempre il concorso ha voluto essere strumento di racconto del rapporto tra il vino e il mondo circostante, dando spazio a storia, tradizioni e paesaggi, raccontando i territori attraverso il vino e chi lo crea. La grande novità dell’anno è che la partecipazione è limitata agli “under 30″, prevedendo due fasce di età: la prima per coloro che hanno un età compresa tra i 16 e i 20 anni, la seconda dai 21 ai 30. I due vincitori riceveranno un premio di 800 euro e saranno premiati ad Alba il 15 marzo.

La scelta di quest’anno di concentrare tutta l’attenzione sui giovani vuole essere un contributo, attraverso un loro diretto coinvolgimento, affinchè sempre meglio percepiscano il valore ed il significato che si nascondono dietro una bottiglia di vino. Un premio speciale è poi destinato ad un libro che nel corso del 2013 abbia trattato il tema del vino.

La Giuria è composta da Giorgio Barberi Squarotti, Gianluigi Beccaria e Valter Boggione, tutti dell’Università di Torino, Bruno Quaranta (La Stampa-Tuttolibri), Massimo Corrado (Associazione Go Wine), Salvo Foti (Enologo).

Per maggiori informazioni ed iscrizioni al concorso, consultare il sito www.gowine.it

© Riproduzione riservata