Food24

GourmArte, appuntamento goloso a Bergamo

Locandina

GourmArte, appuntamento goloso a Bergamo

In una delle province pi ‘gourmet' d'Italia - soprattutto a livello stellato - non pu mancare una rassegna enogastronomica di livello. Questo compito lo sta svolgendo da parecchi anni GourmArte, che torna alla Fiera di Bergamo - dal 26 al 28 novembre - e ha il merito di non fermarsi a esaltare il territorio circostante ma di creare un viaggio alla scoperta delle prelibatezze di tutto il territorio italiano, assaggiando le tipicit di ogni stagione ma soprattutto quelle peculiari del Natale. In pochi passi si parte dalla Lombardia e si arriva in Puglia, esplorando Sicilia e Calabria o passando per Emilia Romagna e Toscana. Dietro il banco ci sono i produttori delle golosit italiane a presentare i prodotti e raccontare le loro storie.

Con il solo biglietto d'ingresso (10 € se acquistato tramite pre registrazione online) a GourmArte si possono quindi degustare le eccellenze portate in scena dai produttori identificati nelle categorie di Maestri, Custodi e Esploratori del Gusto a seconda dell'etica e filosofia delle rispettive aziende. Sono prodotti accuratamente selezionati da una commissione di esperti - guidata dal giornalista e critico Elio Ghisalberti (nonch ideatore della kermesse) - e offerti in degustazione libera a tutti i visitatori. Qualche esempio: dal caviale made in Brescia alla tartare di Bue Piemontese; dal Bitto al Roccolo Valtaleggio; dall'olio extravergine di oliva dei laghi Lombardi a quello pugliese; dal salame cremonese alla n'duja calabrese. Senza dimenticare i numerosi dolci natalizi, a partire dai panettoni e caff sino a confetture, miele e ancora distillati, prodotti biologici e per vegani.

Per quanto riguarda i vini, invece, i visitatori potranno assaggiare dal Franciacorta in varie tipologie al Moscato d'Asti; dallo Sforzato al Chianti Classico; dal Moscato di Scanzo al Passito di Pantelleria e – novit dell'edizione 2016 – potranno assistere alle presentazioni delle guide di settore “Vitae 2017” curata dall'AIS e de “I vini d'Italia 2017” edita da l'Espresso che, per l'occasione, concentreranno l'attenzione sui migliori vini di Lombardia. Il ristorante sar il regno degli Interpreti del Gusto, dove 24 tra i migliori cuochi d'Italia, si alterneranno ogni giorno nelle cucine a vista, proponendo un signature dish – al prezzo di 10 o 15 euro - servito con un'adeguata mise en place (e anche questo conta!) . Tra questi ci saranno Chicco e Bobo Cerea, Roberto Conti, Ilario Vinciguerra, Philipp Leveill, Claudio Sadler, Riccardo Camanini e Vittorio Fusari. Stefano Masanti, Gianni Tarabini, Enrico Bartolini, Fabio Pisani e Alessandro Negrini, Fabio Abbatista. Gourmarte sar aperta sabato 26 e domenica 27, dalle 10 alle 22 mentre luned 28 la chiusura sar alle 18. Info: www.gourmarte.it/

© Riproduzione riservata