Food24

Primavera in Langa tra vino, musica e street food

Locandina

Primavera in Langa tra vino, musica e street food

Alba non è la capitale dell'enogastronomia soltanto nel periodo autunnale, con il tartufo come grande protagonista. Anche la primavera, da ormai sei anni, si è trasformata in un grande appuntamento continuo con eventi, degustazioni, cultura, divertimento. E se, per evidenti ragioni, il Tuber Magnatum Pico resta in disparte in attesa del prossimo autunno, il vino rimane protagonista per l'intero anno, primavera compresa. Con la quarantunesima edizione di Vinum, la Fiera nazionale che si divide in due parti: la prima dal 22 al 25 aprile e la seconda dal 29 aprile al 1° maggio.

Lo street food di Langa
Ovviamente i grandi vini devono essere accompagnati da una gastronomia all'altezza. Come quella che verrà proposta per le strade di Alba, lo “street food ed Langa”. Cibo di strada di qualità e legato alle tradizioni del territorio, un'occasione per passeggiare per Alba e scoprire le bellezze della città. Quest'anno si aggiunge la novità di Vinum in Cantina, con la possibilità di visitare le cantine assaporando aperitivi con i grandi chef di Langhe, Roero e Monferrato. La primavera di Alba, però, offre numerosi altri appuntamenti con l'enogastronomia, dall'Abc del vino alle cene didattiche all'Accademia Alberghiera. Il 26 maggio, con la Festa ‘d magg, cibo e vino si mescoleranno con musica e spettacoli, a giungo il Mercato Europeo offrirà prodotti enogastronomici (e non solo) in arrivo da tutto il mondo, e a luglio la Cena in Bianco dove gli ospiti, vestiti di bianco, si porteranno da casa tovaglie, sedie, cibo tutti dello stesso candido colore.

Cena in bianco

Vini&musica
Il ricco programma primaverile, però, non offre soltanto cibo e vini. Il fil rouge di questa edizione sarà rappresentato dalla musica. La Langa, una delle capitali dei canti contadini del maggio, offrirà 200 appuntamenti di musica classica, folk, jazz, leggera, con cantautori e cori gospel, convegni ed esibizioni e la celebrazione dell'Istituto Civico Musicale “Lodovico Rocca”. E ancora arte e architettura, teatro e cinema, letteratura e intrattenimento per i bambini. Un cartellone ricchissimo di eventi per una Langa che richiama sempre più turisti dall'Italia e dall'estero. Con la consapevolezza che grandi vini ed ottimi cibi rappresentano soltanto una parte dell'offerta di un territorio che ha pochi rivali al mondo.

© Riproduzione riservata