Food24

Streeat, parte da Rimini la tournée dello street food di qualità

Locandina

Streeat, parte da Rimini la tournée dello street food di qualità

(photo by Roberto Finizio)
(photo by Roberto Finizio)

Riparte da Rimini lo Streeat® - Food Truck Festival. L'originale festival itinerante dedicato allo Street Food di qualità riparte in tour per l'Italia con 8 tappe primaverili, nelle quali porta in altrettante città street-food, birre artigianali italiane e musica negli spazi verdi. Streeat nasce con l'idea di promuovere la cultura del cibo di qualità su ruote in week-end alternativi a base di eccellenze regionali servite dai migliori Food Truck d'Italia, accompagnate da birre artigianali e musica, il tutto a ingresso libero.

La ricetta ha ottenuto un successo immediato: ad oggi Streeat ha registrato in 25 tappe oltre 1 milione di presenze, con oltre 100 Food Truck partecipanti e con un consumo di 100mila litri di birra da 30 birrifici provenienti da tutta Italia.

Un tour dai sapori speciali
Il tour primaverile 2017 inaugura nel weekend pasquale, con il debutto in Riviera romagnola, dato che dal 14 al 17 aprile lo street-food occupa il Parco Federico Fellini di Rimini. Nel weekend dal 21 al 24 aprile torna invece a Udine, in Piazza I Maggio, mentre dal 28 aprile all'1 maggio i truck invaderanno la Piazza Virgiliana di Mantova.

(photo by Roberto Finizio)

A maggio il festival fa tappa in Piazza Leonardo Da Vinci a Milano (5-7 maggio), in Prato Santa Caterina a Bassano del Grappa (12-14 maggio), al Parco Galvani di Pordenone (19-21 maggio) e infine al Carroponte di Sesto San Giovanni (26-28 maggio) dove si vivrà per la settima volta. Infine chiusura dal 2 al 4 giugno nel Piazzale degli Alpini a Bergamo.

I food truck d'Italia sono selezionati secondo i parametri di Streeat, secondo cui gourmet, design e on the road convivono su furgoncini, carretti, biciclette e ape car allestiti come vere e proprie cucine mobili

Le proposte culinarie sono varie: dalla farinata di ceci piemontese agli arrosticini di pecora marchigiani, dalle trofie di farina castagne al sugo di noci (Liguria) al panino al lampredotto toscano, passando per la pizza fritta napoletana, i cannoli siciliani, gli hamburger di Chianina (Toscana) o di Fassona (Piemonte), gnocco fritto e frittura di pesce… Non mancano specialità internazionali come il kebap di Angus, le arepas venezuelane, i gelati dal Giappone, baked potatoes, ceviche e lomo saltado peruviano, asado argentino, crepès e galletes. E la degustazione dello street food sarà arricchita, oltre che dalle birre artigianali, dalle centrifughe di frutta e verdura fresche, da una selezione di vini naturali e dalle bevande del gruppo Coca Cola.
Sono presenti anche scelte vegane, vegetariane, gluten-free e senza lattosio.
Orari e proposte per ogni tappa sui Social e su www.streeatfoodtruckfestival.com

© Riproduzione riservata