Food24

Bella, efficiente e di carta: la nuova cappa aspirante firmata dai…

Gadget & design

Bella, efficiente e di carta: la nuova cappa aspirante firmata dai maestri cartai di Fabriano

La prima cappa di carta al mondo. L'ha realizzata Faber di Fabriano e l'ha presentata a Milano durante il Salone del Mobile. La prima cappa aspirante al mondo realizzata in carta, si chiama –giustamente- K-Arta della serie Up&Down, tre modelli che scendono dal soffitto e vi rientrano a comando una volta usate. Faber è nota nel mondo per aver inventato la cappa moderna e, per ricordare che Fabriano è famosa anche per la plurisecolare produzione artigianale delle carte più pregiate, ha voluto trasformare la creatività del maestro cartaio Sandro Tiberi, in uno speciale rivestimento di una cappa di grande eleganze e semplicità. Ma la carta di Fabriano interamente realizzata a mano secondo le tecniche più antiche e tramandate intatte nel tempo, dimostra di avere non solo doti estetiche per la trasparenza e la corposità ma anche doti di eccezionale resistenza al “clima” inquinato della cucina. Intorno a questa grande risorsa di Fabriano Faberdurante la Design Week ha voluto presentare nello spazio di via Tortona, workshop gratuiti e laboratori per grandi e bambini, condotti da Tiberi e ciascun partecipante ha potuto portare con sé il proprio foglio di carta artigianale realizzato sotto la guida del maestro. Accanto a questa cappa Faber ha portato qualcosa di ugualmente speciale, la collezione Talika in legno di palude, ottenuto da tronchi subfossili, e, come la carta, provenienti da secoli di storia. Un legno dalle tonalità grigie uniche che alla carta, anzi, dà vita.

© Riproduzione riservata