Food24

Crudi, estratti a freddo, senza zuccheri e conservanti: i nuovi…

Luoghi

Crudi, estratti a freddo, senza zuccheri e conservanti: i nuovi succhi super-healthy di Mantra Raw

Aumentare il consumo di frutta e verdura ormai il principale suggerimento dei nutrizionisti di tutto il mondo, l'OMS raccomanda di consumare ogni giorno almeno 5 porzioni di frutta e verdura e recentemente gli scienziati della prestigiosa universit britannica Imperial College London dopo una lunga ricerca scientifica, consigliano di raddoppiare le porzioni ovvero 10 al giorno. La frutta e la verdura hanno dimostrato di ridurre il colesterolo e la pressione sanguigna, di migliorare la salute dei vasi sanguigni e del sistema immunitario. E allora per incrementare il consumo di questi prodotti ben vengano i succhi vegetali Mantra Cold Press Juice lanciati recentemente dal ristorante Mantra Raw Vegan. “Il succo spremuto a freddo - spiega Marina Dell'Utri fondatrice e titolare dal 2015 del primo e unico ristorante vegano e crudista in Italia - si ottiene utilizzando macchinari particolari che si basano sul principio della pressa idraulica e che esercitano una duplice azione, prima frantumano l'alimento e poi lo spremono”. Questo procedimento garantisce la miglior qualit di succo che si possa ottenere dalla frutta e dalla verdura, perch le macchine non generano nessun tipo di calore, mantenendo tutte le vitamine, minerali ed enzimi intatti.

In un succo spremuto a freddo si ha il 42% in pi di vitamina C rispetto a una centrifuga, e il 60% in pi di vitamina A. La fase di imbottigliamento effettuata in ambiente protetto, sempre a freddo. Si utilizza l'azoto per eliminare l'ossigeno e rallentare cos i processi ossidativi che rovinerebbero i succhi. Le bottiglie sono in plastica per permettere l'ultimo trattamento che garantisce ai succhi una vita di 30 giorni in frigorifero. “Utilizziamo alta pressione 6.000 Bar - sottolinea Marina Dell'Utri - ( tre volte la pressione rilevata nella Fossa delle Marianne, Oceano Atlantico, ndr). Le bottiglie sono immerse in una vasca di acqua fredda, la pressione cos elevata riesce a eliminare dal succo la carica batterica e lascia perfettamente intatti i nostri prodotti, senza alterare i contenuti di vitamine, enzimi e nutrienti”. Ogni bottiglietta da 500 ml contiene la spremitura di circa 1.5 kg di frutta/verdura e basta, niente acqua e zuccheri aggiunti, niente dolcificanti e conservanti. Grazie a questo tipo di succhi il nostro corpo in grado di assorbire tutti gli elementi nutritivi necessari in tempi molto pi rapidi rispetto ad una normale digestione di frutta e verdura interi.
Per questo motivo i succhi sono ideali per gli atleti, in quanto i nutrienti entrano subito in circolo nel sangue. Pi alto il consumo di succhi in un individuo e minore il rischio che subisca infiammazioni, dolori, crampi muscolari e allergie. Inoltre questi succhi sono eccellenti per calmare il sistema nervoso, equilibrare gli ormoni, rafforzare il sistema immunitario, accelerare il metabolismo e aiutano a disintossicarsi e a dimagrire. Almeno questo quello che promettono.
I succhi sono prodotti in ben 19 varianti di gusto con mix tra vari frutti o frutta e verdura insieme, si possono acquistare singolarmente o nella versione Mantra Box contenente 6 bottiglie da 500 ml per un breve percorso detox e ognuno pu scegliere come comporre il proprio Mantra Box a seconda dei suoi gusti e dell'obbiettivo da raggiungere. Mantra propone anche alcuni abbinamenti in tre distinti box: Warrior Box1 per i principianti con succhi dal gusto leggero, Warrior Box2 per chi ha gi fatto il percorso detox e lo vuole ripetere regolarmente, Warrior Box3 per i veterani dei Cold Pressed Juices. Infine per chi non vuole rinunciare a un pasto leggero, ma vuole ugualmente purificarsi, si consiglia Half Warrior Box in due versioni WarriorZen con gli stimoli piccanti dello zenzero o WarriorAum dai gusti pi tradizionali e rassicuranti. I Mantra Cold Pressed Juices ora sono prodotti in un laboratorio apposito e distribuiti per il settore Horeca da Mantra Juice srl. Buon succo a tutti.

© Riproduzione riservata