Food24

Alleanza Taittinger-Illy: lo champagne verrà distribuito in Italia…

Vino

Alleanza Taittinger-Illy: lo champagne verrà distribuito in Italia da Domori

La Maison di Champagne Taittinger ha scelto un nuovo partner per la distribuzione in Italia dei propri vini: sarà Domori, azienda del Gruppo Illy, riconosciuto riferimento nel mondo del cioccolato aromatico.
«Siamo certi che ci sia un terreno comune tra noi e Domori - dice Pierre Emmanuel Taittinger, Presidente Champagne Taittinger -: quello dell'amore per il gusto e le grandi materie prime. Dalla nostra abbiamo il tempo e la pazienza, la volontà di fare un progetto a lungo termine. Costruiremo passo passo una grande avventura insieme».
“È un motivo di grande soddisfazione, che va ben oltre il valore economico dell'accordo - spiega Riccardo Illy, Presidente Domori e Presidente Gruppo Illy - oltre ad essere due società familiari, sia Taittinger che Illycaffè hanno iniziato l'attività quasi in contemporanea: noi nel 1933 e loro nel 1932. Champagne per noi è gioia di vivere e quello che faremo distribuendo Taittinger è trovare una sinergia tra i nostri marchi d'eccellenza per costruire un network dalla qualità impareggiabile. Taittinger è una delle più prestigiose Maison di Champagne riconosciute in Italia e consolideremo il suo posizionamento rilanciando il Comtes de Champagne Blanc de Blancs, uno dei più grandi Champagne al mondo.”
La varietà di prodotti distribuiti da Domori, oggi costituita da cioccolato Domori, Dammann Frères, Agrimontana e Mastrojanni, si arricchisce dunque anche delle cuvèe Taittinger. Maison di Champagne ancora legata ad una famiglia, Taittinger è garanzia di qualità e tradizione dal 1932, anno durante il quale Pierre Taittinger, originario della Loira, acquistò lo splendido Château de la Marquetterie. Taittinger risponde ai canoni della produzione artigianale grazie al grande patrimonio di vigne principalmente a denominazione Grand Cru di cui dispone, e al conseguente controllo certosino su tutti i processi produttivi. La grande qualità delle sue cuvée è legata principalmente all'eleganza dello Chardonnay che dona finezza e freschezza ai vini prodotti dall'azienda, a partire dalla più celebrata cuvée della Maison, il Comtes de Champagne. Composta da solo Chardonnay - scelto dalle migliori parcelle di soli Grand Cru delle zone più vocate della Côte des Blancs -, invecchiata per dieci anni nelle crayères, le cave in gesso, è un immortale capolavoro di stile e trasversalità di gusto.

© Riproduzione riservata