Food24

Alte cime, laguna, caffè letterari: nella tavola il filo che…

Luoghi

Alte cime, laguna, caffè letterari: nella tavola il filo che tiene insieme tutte le facce del Friuli

Crocevia di culture - un'appendice d'Italia che già respira i profumi, i sapori e gli umori della Mitteleuropa - il Friuli Venezia Giulia è un microcosmo che tutto contiene. In una manciata di ore si passa dalle vette della Carnia alle atmosfere sospese della laguna, dalle colline coperte di vigneti (20mila ettari con 8 Doc e 80mila bottiglie l'anno) alle architetture cariche di storia di Aquileia e Palmanova, dalle spiagge amate dai tedeschi alla maestosa indolenza di Trieste, la città delle chiacchiere e dei caffè.

Dalle malghe alla laguna lungo la strada dei Sapori

Ma sempre di più il Friuli è anche meta dei gourmet. Per la straordinaria capacità di tutelare ricette e sapori della tradizione, accanto a un'offerta di alta cucina pluristellata.
Ecco un piccolo itinerario che parte dalle cime dello Zoncolan, caro agli appassionati di ciclismo, per concludersi nell'inimitabile scenario di piazza d'Italia a Trieste, passando per alcune tappe imperdibili della nuova Strada del vino e dei sapori voluta dalla Regione. Tra malghe, formaggi antichi, erbe spontanee, pesci di laguna e nuovi prodotti, come la farina ottenuta dalle vinacce di Ribolla Gialla.

© Riproduzione riservata