Food24

Nuovo tocco d’Italia a Mayfair: al Brown’s la cucina di Beck e…

  • Abbonati
  • Accedi
Ristoranti

Nuovo tocco d’Italia a Mayfair: al Brown’s la cucina di Beck e i cocktail del “maestro” Calabrese

Trionfo di stelle in aprile a Mayfair, nel cuore di Londra: alle cinque stelle dello storico hotel Brown's si aggiungeranno le tre stelle Michelin conquistate da Heinz Beck a La Pergola di Roma. Sarà infatti il celebre chef a firmare il menù del nuovo ristorante Beck at Brown's, che aprirà il 16 aprile, mentre in contemporanea nel Donovar Bar dell'albergo si insedierà il maestro Salvatore Calabrese, massimo esponente dell'arte dell'aperitivo italiano.

Beck presenterà i grandi classici della cucina italiana ma con un'attenzione particolare ai piatti leggeri e salutari realizzati con ingredienti biologici e di provenienza rigorosamente accertata. Gli antipasti propongono combinazioni come la burrata di Andria con le zucchine marinate, le animelle di vitello arrosto con face o i piselli con i carciofi.

Tra i primi una selezione di piatti di pasta fresca fatta a mano, come gli spaghetti cacio e pepe con scampi marinati al lime, zuppe e risotti, come il risotto con parmigiano stagionato, carciofi e olio d'oliva. I secondi richiamano specialità regionali italiane: ispirato alla Calabria il merluzzo grigliato in crosta di ‘Nduja, peperoni e cetriolo, mentre è del tutto “british” il filetto di manzo, servito con purea di tartufo e salsa al rosmarino. Tra i dolci classici come l'affogato al Tiramisù e il cheesecake ai limoni di Sorrento.

“Beck at Brown's è un ristorante di cucina italiana che nasce con l'idea di creare un menù semplice, fatto di piatti e di ingredienti della tradizione italiana, di tipo informale ma con qualità di alto livello e piatti non complicati che potresti tornare anche tutti i giorni a mangiare come faresti a casa tua, - ha spiegato a Food24 Marco Novella, managing director di Brown's. - E' quasi come se fosse il classico ristorante “locale” vicino a casa, che abbraccia in pieno il concetto di ospitalità con l'intento di fare sentire le persone a “casa”.
Dopo il successo del pop-up di dicembre del ristorante di Beck e del bar di Calabrese, Brown's ha deciso di rendere permanente la collaborazione con lo chef e il maestro.

Per l'occasione il ristorante di Brown's, che ha un'entrata indipendente su Albemarle Street, è stato trasformato da Olga Polizzi in un luminoso giardino in tonalità di verde e turchese con accenti in ottone. Il décor abbina dettagli architettonici originali, come i rivestimenti in legno di quercia, con una nuova carta da parati di Adam Ellis che raffigura paesaggi italiani e lampadari artigianali di Chelini Firenze.

“Abbandoniamo le regole del formale per poterci concentrare sulla qualità del cibo e del servizio senza che questa diventi un pretesto per imporre regole al cliente, - ha detto Novella. - L'ambiente sarà quindi casual e rilassato. Vogliamo creare un punto di riferimento per coloro che vivono a Londra o che la visitano spesso per poterci tornare anche più volte durante una settimana o durante un soggiorno.”
Brown's Hotel fa parte del gruppo Rocco Forte Hotels, una collezione di undici alberghi di lusso tra i quali Hotel de Russie a Roma, il Savoy a Firenze e la Verdura Resort in Sicilia.

© Riproduzione riservata